CONDIVIDI
Mario Balotelli
Mario Balotelli (Getty Images)

Mario Balotelli nel mirino della Roma per il prossimo calciomercato: con Dzeko formerebbe una coppia da sogno

Mario Balotelli torna in Italia? Di sicuro tornerà presto nell’Italia. Il nuovo ct della Nazionale italiana Roberto Mancini nella prima conferenza stampa ha già fatto capire chiaramente che richiamerà Balotelli in azzurro. Un’investitura importante per un attaccante sempre contestatissimo, che però in Francia è letteralmente rinato. Nizza gli ha fatto bene, Mario Balotelli si è ripreso il ruolo di primattore che aveva perso nelle ultime stagioni ed è ancora abbastanza giovane (è del 1990) per poter dire ancora la sua. E la cosa più importante di tutte riguarda il prossimo calciomercato: Balotelli si svincolerà dal Nizza e sarà disponibile a parametro zero. Un’occasione di mercato assolutamente imperdibile, che ha ingolosito molti dei top club europei. Fra questi anche la Roma, che è a caccia di un attaccante per la prossima stagione, nella quale il direttore sportivo Monchi avrà a disposizione un bel gruzzoletto derivante dall’approdo in semifinale di Champions League. E il nome di Balotelli per la Roma sarebbe proprio quello giusto per dare il via ad un mercato che si preannuncia scoppiettante.

Roma, Balotelli fa sognare: la coppia con Dzeko sarebbe devastante

Mario Balotelli
Mario Balotelli (Getty Images)

E quindi il nome di Mario Balotelli diventa piuttosto spendibile per la Roma, in una situazione di mercato che potrebbe portare a diversi scenari. Il primo, quello più suggestivo, riguarda una possibile coppia con Edin Dzeko. Il centravanti bosniaco è stato il trascinatore della Roma fino alle semifinali di Champions. Una sua riconferma non è scontata, ma sarebbe una garanzia soprattutto per il cammino europeo del prossimo anno. Ma c’è anche Patrick Schick, atteso al rilancio nella prossima stagione dopo un’annata piuttosto travagliata. Da tenere in considerazione anche l’aspetto tattico: Di Francesco solitamente gioca con un’unica punta e due esterni, ma probabilmente qualora si presentasse l’occasione di far giocare insieme Dzeko e Balotelli il modo lo troverebbe senz’altro.