CONDIVIDI
madre e figlio
(Websource)

Madre e figlio morti per un incendio questa notte a Grado in provincia di Gorizia. Una tragedia immane colpisce questa famiglia proprio nel giorno della Festa della mamma. Una donna e suo figlio sono morti in seguito ad un incendio che si è sviluppato questa notte nella loro abitazione di via Riva Foscolo. Le fiamme hanno distrutto completamente la casa e non hanno dato scampo ai due che hanno trovato l’atroce morte.

Incendio letale, le prime ricostruzioni dei fatti

In base ad una prima ricostruzione dei fatti madre e figlio sarebbero morti in seguito alle esalazioni tossiche del fumo provocato dall’incendio in corso. La donna aveva 87 anni e il figlio 51. Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto allertati dai vicini che vedevano uscire il fumo si sono trovati davanti a fiamme altissime. Impossibile dunque anche solo tentare di entrare in casa per salvare le due vittime. Lo spegnimento dell’incendio non è stato affatto semplice né rapido. Quando i soccorritori sono finalmente entrati in casa hanno trovato i corpi di madre e figlio senza vita. I due con ogni probabilità sono morti intossicati dal fumo ancora prima di essere avvolti dalle fiamme.