CONDIVIDI
serale amici 2018 biondo
(screenshot video)

Serale Amici 2018, Biondo appoggiato da Rudy Zerbi: il favorito per la vittoria dell’edizione numero 17 del reality show sembra lui.

Secondo molti il cantante Biondo potrebbe essere il favorito come vincitore della finale di giugno di Amici 2018. Per farlo dovrà ovviamente sconfiggere la forte concorrenza di Eimar e Irama, altri due grandi favoriti per la vittoria finale nel talent condotto da Maria De Filippi.

Leggi anche –> Amici 2018, Serale: la commissione esterna parla dell’auto-tune di Biondo

Biondo, Rudy Zerbi e le polemiche

Biondo non ha ancora mai vinto un serale, ma più volte è stato a un passo da quella vittoria. Inoltre, Rudy Zerbi, uno dei professori della squadra bianca, continua a elogiarlo. Il concorrente si è mostrato in ogni caso molto dispiaciuto perché dovrà cimentarsi in molte cover e un solo inedito. Questi i brani selezionati: La Mia Ex Chiama (inedito), Quelli Che Ben Pensano (Frankie Hi-Nrg), Vento D’Estate (Max Gazzè Feat. Niccolò Fabi), La Nuova Stella Di Broadway (Cesare Cremonini). Per interpretare le cover, Biondo – che è passato dalla squadra blu a quella bianca – non userà l’auto-tune. Molte polemiche si erano scatenate, nelle scorse settimane, rispetto alla sua scelta di utilizzare uno strumento del genere.

Infatti l’auto-tune gli ha permesso di rimanere intonato. Biondo ha difeso la sua scelta dicendo che è quello il suo modo di fare musica. Contro di lui, sia Heather Parisi che Ermal Meta, i quali hanno criticato l’utilizzo dello strumento, non senza rischiare pesanti repliche da parte dei fans di Biondo. “Nella musica usare l’autotune è come fare uso di doping, non dovrebbe essere consentito in una gara specialmente se live. Di fatto stai barando”, l’accusa giunta da Ermal Meta e rincarata da Heather Parisi. In tanti, però, soprattutto tante giovanissime, hanno difeso Biondo e riempito di insulti in particolare Heather Parisi.

Sul fronte opposto, Simona Ventura ha preso le difese di Biondo: “È una polemica sterile, Biondo è un trapper nella trap si usa l’autotune come fanno Ghali o Sfera Ebbasta quindi non c’è nemmeno da discutere”. Anche Alessandra Amoroso e Marco Bocci in quell’occasione hanno preso le difese del ragazzo, sostenendo che al di là dei gusti musicali a loro avviso può tranquillamente usare l’auto-tune.

A cura di Gabriele Mastroleo