CONDIVIDI

bimbo cade dalle scale

Un bimbo di 18 mesi è ricoverato in gravi condizioni dopo essere caduto dalle scale

Un bimbo che vola dalle scale e viene ricoverato in terapia intensiva. Un momento agghiacciante per una famiglia veneta, quando il loro piccolo di 18 mesi è sfuggito al controllo della madre ed è caduto nella tromba delle scale. Una caduta rovinosa, che poteva finire molto peggio, ma il trauma è stato forte, sicuramente anche per i genitori. Il fatto è accaduto domenica sera: attorno alle 18 del pomeriggio un bimbo di 18 mesi è scappato via dalla madre, che si era distratta un istante, mentre la famigliola era ospite a casa di amici nello stesso palazzo per celebrare la nascita della loro figlioletta. E’ stato un attimo: il piccolo è uscito sul pianerottolo, ha raggiunto le scale e si è infilato sotto il corrimano. Una caduta di tre metri nel vuoto, terminata con lo schianto a terra in fondo alle scale. I genitori sono stati allertati dalle urla disperate del bambino, che è stato subito soccorso. Arrivata l’ambulanza, i medici del Suem lo hanno stabilizzato e portato al pronto soccorso.

Il bimbo di 18 mesi caduto dalle scale a Vicenza: ecco le sue condizioni

Destano ancora grande preoccupazione le condizioni del bimbo di 18 mesi che è caduto dalle scale, facendo un volo di 3 metri. Il piccolo è ricoverato da domenica sera nel reparto di terapia intensiva pediatrica, all’ospedale San Bortolo di Vicenza. Presenza fratture multiple al torace e lesioni alla testa a causa della caduta, avvenuta da un’altezza di ben tre metri. I sanitari del Suem hanno trasportato subito il bimbo al San Bortolo, dove è stato soccorso immediatamente e poi è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva pediatrica. Non è in pericolo di vita, ma presenta numerose fratture piuttosto gravi. Intanto i Carabinieri stanno indagando sulla dinamica dei fatti per capire se ci siano estremi per una denuncia, ma alla fine dovrebbe trattarsi solo di un incidente domestico.