CONDIVIDI
(Instagram)

Caterina Balivo, famosa conduttrice campana di ‘Detto Fatto’ è stata colpita da un grave lutto: il cugino è morto mentre si trovava alla guida.

Giornata non semplice per la conduttrice Rai Caterina Balivo, la bella campana infatti è stata colpita in giornata da un duro lutto. Di oggi infatti la notizia che suo cugino Michele, imprenditore di Trentola Ducenta (Caserta) è morto a causa di un malore improvviso mentre si trovava alla guida della sua auto. Insieme a lui c’era un amico che ha provveduto immediatamente ad avvertire i soccorsi dell’emergenza . Ciò nonostante, all’arrivo dell’ambulanza, il giovane imprenditore campano era già morto e tutti i tentativi di rianimarlo si sono rivelati inutili. Sebbene al momento non vi sia certezza, i sanitari pensano che si sia trattato di un infarto. Michele era sposato ed aveva 39 anni.

Lutto Caterina Balivo, la carriera della presentatrice campana

Napoletana verace, nata nel capoluogo campano nel 1980, Caterina s’impone all’attenzione dell’Italia a soli 19 anni grazie alla sua partecipazione come concorrente del concorso di bellezza ‘Miss Italia‘ come vincitrice del concorso regionale ‘Miss Amarea Moda Mare Campania‘. In quella edizione la Balivo colpisce i giudici per la sua avvenenza e per la sua spigliatezza e viene selezionata per la finale a Salso Maggiore.

Presto il suo percorso professionale diverge da quello delle passerelle per passare a quello del piccolo schermo, anche grazie a Fabrizio Frizzi (l’amatissimo e compianto conduttore scomparso un mese fa) che la sceglie come valletta di ‘Scommettiamo Che?’. Il successo però arriva con il programma ‘Festa Italiana’, con il quale riesce persino ad andare in prima serata. Lo stesso accade qualche anno dopo con il contenitore ‘Detto Fatto’ programma che tutt’ora riscuote un grande seguito nella fascia pomeridiana, grazie ad un cocktail di gossip, moda e trovate utili per la vita di tutti i giorni.