CONDIVIDI
Case vacanza per nudisti
(iStock)

Case vacanza per nudisti: nasce l’Airbnb per i naturisti. E’ questa la grande novità in vista per l’estate 2018 rivolta a chi ama rilassarsi senza abiti addosso. Esistono già villaggi vacanza per nudisti, spiagge riservate ai naturisti e località storicamente molto liberali e tolleranti su questo tema. Quello che mancava era il network, lo strumento che permettesse di trovare case vacanza indirizzate in maniera specifica ai nudisti.

Airbnb per nudisti, ecco come funziona

L’idea è venuta a Petri e Minna Karjalainen, una coppia di naturisti finlandese che per anni durante le loro vacanze si sono sentiti dire dai proprietari delle case nelle quali alloggiavano che era vietato girare nudi nell’abitazione. Stufi di questa situazione i due hanno deciso di risolvere da soli il loro problema dando così una risposta anche ad altre coppie con le loro stesse esigenze e i loro stessi problemi. Nasce così NaturistBnB, il primo airbnb dedicato specificatamente ai nudisti. Il portale funziona esattamente come gli altri dedicati alla ricerca di alloggi per le vacanze e propone sistemazioni di ogni tipo: case, ville, tende, appartamenti, barche e perfino case sull’albero. Tutti luoghi dove si può vivere 24 ore su 24 senza vestiti, completamente nudi.

VIDEO NEWSLETTER

Case vacanza per nudisti NaturistBnB, il perché del successo

A parlare dell’iniziativa è proprio la coppia di Helsinki che l’ha ideata: “Era qualcosa che mancava, lo abbiamo creato. Se pratichi il naturismo non è  facile trovare un alloggio con regole che lo permettano. Così abbiamo creato questo portale che mette in connessione, per trovare una casa vacanze e non solo, le persone che praticano questo stile di vita: non c’è solo il luogo in cui dormire, ma anche indicazioni su dove e come praticarlo nelle varie città”. Al momento le destinazioni più ricercate e con più offerta disponibile sono Francia, Belgio, Olanda, ma anche Australia e Stati Uniti.

A cura di Francesco Baglio