CONDIVIDI

incendio Volla

Un incendio in una scuola di Volla, in provincia di Napoli, ha seminato il panico fra i bambini e le maestre presenti in quel momento all’interno dell’edificio. Si tratta della scuola elementare San Giovanni Bosco, in via Rossi a Volla, una cittadina della zona vesuviana, in provincia di Napoli. A quanto emerge dalle prime ricostruzioni dei fatti, sembrerebbe che le fiamme che hanno provocato l’incendio nella scuola di Volla, provincia di Napoli, siano divampate dai bagni della scuola a causa del corto circuito di una caldaia, per poi propagarsi per il resto dell’istituto. Ma la dinamica dei fatti è in corso di accertamento. Caos all’interno e all’esterno della scuola elementare, popolata principalmente da bambini e dalle loro maestre, oltre ai dirigenti e agli operatori della scuola. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno immediatamente evacuato l’edificio e hanno domato le fiamme. Non risultano vittime né feriti, ma lo spavento è stato davvero tanto. Portati in salvo tutti i bambini, che adesso sono giustamente sotto shock per quanto accaduto. Sul posto sono arrivate anche le forze dell’ordine, che stanno cercando di comprendere l’esatta dinamica dell’incendio.

Incendio nella scuola di Volla: dove si trova la cittadina napoletana

incendio Volla

Tanto spavento per l’incendio propagatosi in provincia di Napoli, a Volla, dove le fiamme propagatesi all’interno della scuola elementare ‘San Giovanni Bosco’ di via Rossi potevano provocare una vera e propria tragedia. Per fortuna la scuola è stata evacuata in tempo e per fortuna i VV FF e la Polizia sono intervenute tempestivamente, scongiurando il peggio, e per fortuna non si registrano feriti per quello che è stato per tutti un grande spavento. Volla è un paesino che si trova nella zona Est di Napoli, uno dei paesi più “bassi” dell’area vesuviana, tanto che rientra nell’area “gialla” dei luoghi a rischio eventuale eruzione del Vesuvio. Il comune di Volla è stato istituito negli anni cinquanta, per scorporo dal comune di San Sebastiano al Vesuvio, e conta al momento circa 25mila abitanti. Una comunità colpita dall’incendio che ha coinvolto la scuola elementare San Giovanni Bosco, che ha messo in subbuglio una città intera.