CONDIVIDI
tempesta di sabbia India
La tempesta di sabbia in India (Getty Images)

La tempesta di sabbia e fulmini che ha colpito l’India. Le foto impressionanti

Una tempesta di sabbia devasta l’India e provoca una sfilza di morti e feriti che purtroppo rischia di crescere ancora. Siamo nel Nord-Ovest dell’India e in queste ore sta avvenendo una terrificante tempesta di sabbia, con vento fortissimo e fulmini. Caduta di alberi e crolli di muri, che hanno portato a ben 77 vittime, con 143 feriti. Questo è ciò che riportano alcune fonti locali, ma si tratta di numeri che possono dirsi provvisori: i  soccorsi sono in atto e il bollettino dei morti e soprattutto quello dei feriti potrebbero crescere ulteriormente.

Una delle aree più colpite è quella del Rajasthan: la maggior parte dei 31 morti e 102 feriti viene dai tre distretti di Alwar, Dholpur e Bharatpur. Piuttosto colpita anche la regione dell’Uttar Pradesh, dove sono morte 45 persone, con 36 morti ad Agra, dove c’è il famosissimo Taj Mahal. Nessuna vittima, per fortuna, nella megalopoli di Nuova Delhi, dopo la tempesta di sabbia verificatasi in India che sta mettendo in ginocchio la popolazione.

India, la tempesta di sabbia fa paura: le dichiarazioni dei politici

india tempesta di sabbia
La tempesta di sabbia in India (Getty Images)

Davvero imponente, la tempesta di sabbia che sta flagellando l’India. Cresce il numero dei morti, cresce il numero dei feriti, e il bilancio potrebbe anche aggravarsi con il completamento delle operazioni di soccorso. Il commissario per la sicurezza Sanjay Kumar ha spiegato che mercoledì sera la velocità del vento ha raggiunto addirittura i 130 chilometri l’ora. Alcune persone, poi, sono state colpite e uccise dai numerosi fulmini caduti al suolo. Una catastrofe inattesa, questa tempesta di sabbia in India. Anche la popolazione è stata colta di sorpresa: nessuno si aspettava nulla del genere adesso, visto che mancano almeno sei settimane alla stagione dei monsoni. Ieri sera a Nuova Delhi si era presentata un’inquietante cappa bianca, che poi è diventata una violenta tempesta. Per fortuna, almeno nella capitale, non si registrano vittime.

Il premier indiano Narendra Modi ha dedicato un pensiero alle persone che hanno perso la vita nella tempesta di sabbia in India. Così ha scritto su Twitter: “Rattristato dalla perdita di vite a causa di tempeste di sabbia in vari luoghi in India. Condoglianze alle famiglie in lutto”.

tempesta sabbia India
La tempesta di sabbia in India (Getty Images)