CONDIVIDI

Le Iene sbugiardano Fico: Roberto Fico è stato protagonista di un servizio de Le Iene Show in cui si parla di nero e di evasione fiscale. Il 24 marzo 2018 è stato eletto come Presidente della Camera dei Deputati e ha subito acquisito grande credibilità anche per gesti come quello di recarsi a lavoro in autobus. Però le cose scoperte da Le Iene lasciano abbastanza interdetti.

Le Iene sbugiardano Fico

Le Iene infatti lo colgono in auto blu, cosa che sembrava lui non prendere, e con una scorta incredibile al seguito. L’inviato della trasmissione di Italia 1 lo insegue a piedi e vede addirittura entrare la macchina contromano in una via e scappare. Fico non parla con la Iena e si sottrae all’intervista anche se non sa qual è il motivo.

Alla base ci sono le accuse arrivate da un’intervista di un uomo che abita nella via di Napoli dove c’è la casa della compagna del Presidente. Pare che la donna tenga una donna di servizio completamente in nero, dopo che più volte proprio il politico aveva sottolineato di combattere questo malaffare. Una situazione particolare e che deve portare il politico a dare delle risposte. Si tratta di una ragazza italiana di nome Imma che viene pagata 500 euro al mese in nero e poi c’è un uomo rumeno di nome Roman che faceva le pulizie in casa e che è stato mandato via, secondo l’intervistato, perché l’uomo era senza permesso di soggiorno.

Roberto Fico alla fine decide di rispondere ai microfoni delle Iene e nega la situazione, spiegando: “Imma è una vicina e abita dove abita Yvonne. E’ una sua carissima amica e si aiutano a vicenda. Ma quali contributi?”. Spiega come accompagni a volte a fare la spesa il compagno e poi li aiuti in faccende di casa. Per quanto riguarda Roman invece Fico parla di ‘‘aiuti immunitari” e di un uomo che proprio per questo si voleva sdebitare. Quando la Iena sottolinea che questo viene considerato lavoro in nero il Presidente se ne va e lo lascia chiudendo l’intervista e salutando.

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA