CONDIVIDI

Elezioni politiche muore donna 85 anni a materaCiampino, tenta di sgozzare la moglie e si uccide! Sembra un film horror, ma purtroppo è la realtà quello che è accaduto vicino Roma precisamente a Ciampino. Una storia fatta di grande dolore e che è sfogata nella violenza come non dovrebbe assolutamente mai accadere. Per questo arrivano notizie che lasciano tutti senza parole e che creano anche grande preoccupazione.

Tenta di sgozzare la moglie e poi si uccide

Una banale lite può finire in tragedia? Purtroppo le pagine di cronaca nera ci hanno detto più volte di sì. Questa volta il caso è legato a quanto accaduto all’alba di oggi alle porte di Roma precisamente a Ciampino dove dobbiamo raccontare una storia di sangue e di morte, di dolore e sofferenza e purtroppo che ha portato una persona a perdere la vita e un’altra a rischiare di perderla.

Un uomo di quarantadue anni ha litigato con la moglie, una trentasettenne. Tutto è degenerato con l’uomo che ha tentato di sgozzare la donna per poi lanciarsi nel vuoto dal balcone del terrazzo. La donna è stata trasportata con urgenza all’ospedale e la polizia sta indagando sulla vicenda. L’uomo si chiamava Alessandro Tolla come riporta Ansa.it e lavorava nel ramo delle assicurazioni. La palazzina si trova a via Francesco Baracca a Ciampino.

Disperata la corsa dei soccorritori che hanno trovato il corpo dell’uomo senza vita sopra la terrazza del garage del palazzo. La donna Maria Giuliano ora è ricoverata a Tor Vergata in gravi condizioni. Sono ancora da chiarire le motivazioni di questo litigio. Il commissariato di Marino sta lavorando per cercare di capire cosa è realmente accaduto e perché da una lite si è arrivati a conseguenze così tragiche. Sarà sicuramente importante sentire anche i parenti della vittima e dell’uomo che si è suicidato per capire meglio cosa fosse accaduto tra i due e quale fosse il loro rapporto.