CONDIVIDI

Aumenta il tempo per poter cancellare i messaggi su whatsapp

WhatsApp, l’app vietata ai minori di 16 anni! Arrivano novità in merito all’applicazione più scaricata del mondo e che ora rischia di perdere una grande parte dei suoi clienti. Infatti sembra che sarà presto vietata ai minori di sedici anni in merito al nuovo regolamento della GDPR. In un lungo articolo su Agi possiamo leggere infatti come siano pronte delle novità a sconvolgere il web, anche se ci sono punti di dissidio.

WhatsApp vietata ai minori di sedici anni

Il noto avvocato Guido Scorza ha parlato ai microfoni appunto di Agi per sottolineare come il divieto ai minori di sedici anni sia stato legato solo ed esclusivamente a trovate economiche: “Il divieto ai minori di sedici è la prova che WhatsApp non è gratis. La GDPR non dice né potrebbe dire che un fornitore di servizi della società dell’informazione non possa concludere un contratto con un minore anche di diciotto, ma non può dare consenso al trattamento dei dati personali. WhatsApp non ha questo e allora decide di non dare più il servizio”.

Staremo a vedere se questa notizia possa portare a far entrare in crisi WhatsApp con la possibilità infatti che arrivino novità inaspettate. In Francia per esempio si sta decidendo di lanciare una nuova applicazione per decidere di mandare in soffitta WhatsApp, lanciando un programma che possa far valere ancora di più la nazione anche magari all’estero.