CONDIVIDI
festa della mamma 2018
(Pixabay)

Si avvicina anche quest’anno la Festa della Mamma 2018: quando è la data, quali sono le frasi speciali da dedicare e alcune idee regalo, anche per i più piccini.

Nelle scorse settimane, vi abbiamo dato molti consigli su cosa fare in vista della Festa del Papà, che in Italia si celebra il 19 marzo. Ora invece si avvicina la Festa della Mamma 2018. Si tratta di una ricorrenza che si festeggia in molte parti del mondo per celebrare la maternità e l’influenza delle mamme nella società. In gran parte degli Stati europei, tra cui l’Italia, negli Stati Uniti, in Giappone, in Australia e in numerosi altri Paesi la festa cade nella seconda domenica di maggio. In altri Paesi, soprattutto in quelli balcanici, corrisponde con la Festa della donna, in altri ancora con l’equinozio di primavera.

La data della Festa della Mamma 2018

Quest’anno, la Festa della Mamma dunque si celebra il 13 maggio. Originariamente la data era fissa, l’8 maggio, ma si è poi deciso di rendere la data “mobile” e fissarla in un giorno festivo. Già sotto il fascismo veniva celebrata la Giornata nazionale della Madre e del Fanciullo nel corso della quale venivano premiate le mamme più prolifiche. Ma le origini della Festa della Mamma così come la conosciamo oggi risalgono alla metà degli anni Cinquanta. A istituirla, fu il senatore e sindaco di Bordighera, Raul Zaccari, nella sua città, poi nel 1958 portò in Parlamento una proposta di legge per istituzionalizzarla. La scelta di celebrarla nella seconda domenica di maggio è stata invece importata dagli Usa, dove questa festa era stata introdotta già nei primi anni del secolo. Con gli anni, sono davvero molti i Paesi del mondo che si sono uniformati a quella data.

Frasi da dedicare in occasione della Festa della Mamma 2018

Sono tante le frasi, tratte da brani musicali e da citazioni cinematografiche, come da poesie e libri di narrativa, che si possono dedicare in occasione della Festa della Mamma 2018. A molti, sicuramente, verranno in mente brani che sono ormai entrati nella storia della musica leggera italiana, come “Viva la mamma” di Edoardo Bennato, “Ciao mamma” di Jovanotti o un classico immortale come “Mamma”, la cui interpretazione più nota è quella di Claudio Villa. I più piccoli possono puntare su frasi semplici come: “Mamma, per la tua festa un treno di baci e di auguri e quattro semplici paroline: ti voglio tanto bene”. Oppure: “Alla dispensatrice di protezione, di amore, di sorrisi, di carezze, di baci e di affetto. Un legame inseparabile… auguri mamma”. Bisognerebbe ricordare che “nessuna lingua è capace di esprimere la bellezza e la forza di una mamma”.

Ci sono poi frasi celebri per ricordare la Festa della Mamma. Eccone una selezione:

  • “Una buona madre vale cento maestri” (Victor Hugo)
  • Ogni parola che scrivo è soltanto un altro modo per dire il tuo nome. Anche se scrivo cielo, terra, musica, dolore, io sto scrivendo sempre e soltanto mamma” (Tiziano Scarpa)
  • “Dio non poteva essere dappertutto, così ha creato le madri” (Proverbio ebraico)
  • “Nel momento in cui un bambino nasce anche una madre sta nascendo. Lei non è mai esistita prima. La donna esisteva, ma la madre, mai. Una madre è qualcosa di assolutamente nuovo” (Osho Rajneesh)
  • “Il cuore di una madre è un abisso in fondo al quale si trova sempre un perdono” (Victor Hugo)
  • “Una madre perdona sempre. E’ venuta al mondo per questo” (Alexander Dumas)
  • “La felicità di una madre è come un faro che illumina il futuro, ma si riflette anche sul passato e lo avvolge nella dolcezza dei ricordi” (Honorè de Balzac)
  • “Nessun affetto nella vita uguaglia quello della madre” (Elsa Morante
  • “La mano che fa dondolare la culla/è la mano che regge il mondo” (William Ross Wallace)
  • “Soltanto una madre sa che cosa vuol dire amare ed essere felice” (Adalbert von Chamisso)

Leggi anche –> Festa della Mamma 2018: frasi e immagini più belle

Festa della Mamma 2018: idee regalo

Fare un regalo alla nostra mamma per la sua Festa non è una missione impossibile: infatti, qualsiasi pensierino – se fatto col cuore – sarà sempre ben accetto. Evitiamo magari fiori e cioccolatini, per scegliere tra le tante idee che è possibile scegliere anche in Rete. I nostri regali devono essere unici, originali, divertenti. Possiamo perciò puntare su qualcosa che la nostra mamma potrà utilizzare in cucina, piuttosto che sul gingillo perfetto per la sua scrivania, col quale distrarsi nella classica pausa dal lavoro. Accessori fashion sono sempre graditi e una piacevole sorpresa potrebbe essere un regalo personalizzato, magari con dedica, come può essere ad esempio una piantina in un vasetto in feltro. Tra gli “oggettini”, un evergreen sono un foulard, un borsello o una borsa, un portamonete. Possiamo po stupirla regalandole le terme: una giornata di relax tra sauna e bagno turco la aiuterebbero a fuggire dalla quotidianità. Per il suo tempo libero, infine, puntate a regalarle un bel libro romantico.

Lavoretti da realizzare per la Festa della Mamma 2018

I più piccoli possono cimentarsi poi in alcuni lavoretti, che sorprenderanno senza dubbio la loro mamma in occasione della sua festa. Un evergreen sono le impronte delle mani impresse su pasta di sale, un regalo dolce che la loro mamma sicuramente apprezzerà. I bambini possono poi puntare su un bigliettino realizzato con i cartoncini colorati e con una dedica speciale. Un’idea è quella di realizzare questi cartoncini a forma di mano. Sempre con il cartoncino e con tanta fantasia si può realizzare un bouquet di fiori di carta. Le mani dei piccini possono essere impresse anche su un grembiule vecchio, usando dei colori a tempera. Altro simbolo di affetto è il cuore: lo possiamo realizzare a forma di biglietto, di ventaglio o con altre idee originali. Anche la carta velina o un dentifricio vecchio possono essere utili ai più piccoli per dare spazio a tutta la loro fantasia.

Leggi anche –> Festa della Mamma 2018 in treno: offerte Trenitalia

A cura di Gabriele Mastroleo