CONDIVIDI

Alfie Evans, l’Ospedale si preoccupa della Privacy ma non della Vita… continuano ad arrivare notizie sul piccolo bimbo che ha lasciato tutti col fiato sospeso e che racconta di un periodo davvero difficile per i suoi genitori. Questi infatti è affetto da una malattia neurovegetativa ed è stato costretto a vivere fino ad ora attaccato a dei macchinari fino a quando questi sono stati staccati per un’ordinanza dello Stato britannico nonostante ieri fosse arrivata la cittadinanza italiana.

Alfie Evans, l’Ospedale si preoccupa della Privacy ma…

Al momento Alfie è attaccato solo a una mascherina con l’ossigeno, ma miracolosamente la sua condizione è stabile e il Vescovo Francesco Cavina ha urlato al Miracolo. Sicuramente è una situazione particolare che lascia tutti senza parole e che riesce a meravigliare tutte le persone che stanno seguendo queste giornate con grande ansia ed emozione.

Intanto un’equipe medica dall’Ospedale Bambino Gesù di Roma è pronta a partire per Liverpool con il Ministro della Difesa Pinotti che si sta muovendo per cercare di disporre i trasporti. La speranza è che la situazione possa essere al più presto fatta tornare in ordine con grandissima voglia da parte di tutti di cercare di salvare la vita a questo piccolo eroe.