CONDIVIDI
(TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

Elezioni Molise, risultati: vince il centrodestra. Ecco cosa accade ora tra Salvini e Di Maio. 

Le elezioni in Molise hanno dato l’esito che molti si aspettavano rispecchiando quello che era accaduto qualche settimana fa nelle Elezioni Politiche 2018. Il centrodestra si conferma la prima coalizione e vince le elezioni regionali, il Movimento Cinque Stelle si conferma primo partito. Il voto però potrebbe incidere molto sui tentativi di formare un nuovo governo per il Paese. Ecco cosa potrebbe accadere ora.

Molise, vince il centrodestra. Berlusconi si rafforza, Di Maio-Salvini: intesa ancora possibile?

Dopo l’esito delle elezioni in Molise sono state ore di intensa attività politica con voci che si rincorrevano e dichiarazioni ondivaghe dei vari leader. Ad un certo punto Matteo Salvini  è uscito allo scoperto con una forte apertura nei confronti di Luigi Di Maio: “Centrodestra e 5 Stelle comincino a governare già da questa settimana. I risultati parlano chiaro. In Molise ha vinto il centrodestra nettamente, i 5 Stelle sono arrivati secondi. Smettano di dire io, io, io e mettiamoci a lavorare. Ma a guidare il governo siano i primi arrivati, ma non dico Salvini o morte. Auguriamo buon lavoro al presidente Mattarella, che ovviamente farà le sue scelte. Sottovoce ci tengo che da Trieste gli arrivi questa indicazione: facciamo veloce, noi le idee ce le abbiamo chiare ed il programma è pronto e se qualcuno scende dal piedistallo e ci mettiamo da domani mattina alla scrivania a lavorare, diamo entro una settimana un governo agli italiani che risponde al loro voto”.

Salvini lancia poi un messaggio direttamente al Presidente della Camera Fico convocato per oggi alle 17 dal Presidente della Repubblica Mattarella: “Con Fico ci incontriamo, spero già domani e gli ribadirò questo: il voto degli italiani è chiaro, il voto dei molisani è chiaro come lo sarà tra qualche giorno il voto dei cittadini del Friuli Venezia Giulia quindi partiamo. Si è parlato anche troppo, le imprese e le famiglie non possono aspettare. Noi siamo pronti, ci sediamo attorno ad un tavolo con gli altri e per cinque anni ricostruiamo questo Paese”.

Dopo Molise, Di Maio: “Via al governo del cambiamento”

Luigi Di Maio ha commentato così l’esito delle elezioni in Molise che ha visto il Movimento Cinque Stelle confermarsi come primo partito: “Il MoVimento 5 Stelle si è presentato da solo mentre dall’altra parte c’erano grandi ammucchiate che ora rischiano di sciogliersi come neve al sole, come la Sicilia insegna, e che difficilmente potranno lavorare per il bene dei molisani.  Questo risultato è la dimostrazione che una larga parte del Paese ci chiede con forza di archiviare la vecchia politica e di far partire un governo del cambiamento. Non intendo lasciare questa richiesta inascoltata. Rimaniamo concentrati su questo obiettivo, fiduciosi di poter arrivare a dare al Paese un governo che finalmente lavori per i cittadini”.

A cura di Francesco Baglio