CONDIVIDI
Amici 2018 Serale
(Facebook)

Amici 2018, terza puntata del Serale: perché non hanno eliminato nessuno? 

Amici 2018 Serale, grandi sorprese e nessun eliminato. E’ andata in onda sabato 21 Aprile la terza puntata del Serale di Amici 2018 di Maria De Filippi che ha lasciato i fan molto sorpresi per quanto accaduto. In particolare nessuno si aspettava che non ci fosse alcuna eliminazione. Ecco perché si è deciso di proceder così.

Se volete rivedere la puntata in streaming cliccate qui –> Serale Amici 2018: come rivedere le puntate in streaming

Amici 2018 Serale: nessuna eliminazione, ecco cosa è accaduto

Durante la trasmissione serale di Amici 2018 c’è stata una grossa sorpresa finale. Vediamo come ci siamo arrivati. Dopo la prima prova corale entrambe le squadre sono state ammesse alla seconda fase nella quale ci sono state le sfide individuali tra i componenti dei due team. A decidere in questo caso è stato il televoto del pubblico da casa che ha fatto vincere 5 sfide ai bianchi e 3 ai blu. I concorrenti della squadra blu erano dunque finiti tutti a rischio eliminazione. Con un altro televoto lampo anche Zic e i ballerini Valentina e Luca della sqaudra bianca sono finiti a rischio eliminazione. La vittoria finale di Irama faceva finire a rischio eliminazione anche BiondoEmma. Irama, in qualità di vincitore della puntata, ha poi scelto di salvare Einar della squadra blu. Il direttore artistico Luca Tommassini ha poi salvato Valentina della quadra bianca. La commissione interna si è poi riunita per decidere chi eliminare definitivamente e qui è arrivata la grande sorpresa: nessun eliminato e tutti promossi alla prossima puntata di sabato 28 Aprile 2018.

Per sapere come esprimere le proprie preferenze con il televoto cliccate qui –> Serale Amici 2018: come votare durante le puntate del Serale

Serale Amici 2018, terza puntata: Heather Parisi furiosa con Biondo

A tenere banco durante la puntata, a parte la sorpresa di non avere alcun eliminato, è stata Heather Parisi che si è scagliata in maniera molto forte contro il cantante Biondo reo di aver usato l’autotune per la sua esibizione. “Stai imbrogliando, usando l’autotune ammetti di non saper cantare. Anche Christina Aguilera ha detto che autotune is for pussies” ha detto una furibonda Heather Parisi. A difendere Biondo scendono in campo Rudy Zerbi (“Hai detto un’autentica stronzata!) e Simona Ventura (“Autotune o no, la sua canzone è entrata nel cuore delle persone”).

A cura di Francesco Baglio