CONDIVIDI

Juventus Napoli pagelle: la squadra di Maurizio Sarri va a vincere a Torino col risultato di 1-0 grazie a uno splendido gol di testa di Kalidou Koulibaly al minuto novanta. La partita non è stata esaltante, ma gli azzurri si portano a casa tre punti andando a -1 dai bianconeri. Andiamo a vedere le pagelle

Pagelle Juventus Napoli

JUVENTUS
Buffon 5: non sono tante le palle che deve parare, ma spesso e volentieri non la blocca come in occasione del cross che porta all’angolo del gol di Koulibaly;
Howedes 6: sempre attento e preciso, gioca una partita di grande applicazione tattica e tecnica. Buona partita per lui;
Chiellini sv: sfortunatissimo esce praticamente subito;
Lichtsteiner 5.5: troppo superficiale sulla corsia, spesso lascia partire il contropiede avversario;
Benatia 5: gioca la partita perfetta fino al novantesimo in cui Koulibaly non lo vede proprio svettare su un calcio d’angolo;
Asamoah 6: partita di ottima intensità, riesce a controllare Callejon;
Matuidi 5.5: prestazione sottotono, poche palle giocate e senza riuscire mai a dare l’accelerazione alla sua squadra;
Pjanic 6.5: il migliore della Juve, tocca tantissimi palloni e riesce sempre e comunque a far correre il pallone;
Khedira 5: manca la sua fisicità in mezzo al campo, senza riuscire mai a tenere alta la squadra;
Douglas Costa 5.5: si vede a sprazzi, giocatore di grande qualità che però stasera non riesce a imbroccare la partita giusta;
(Mandzukic sv)
Dybala 4: un tempo, pochi palloni toccati, senza grande tranquillità nella gestione del pallone;
(45′ Cuadrado 6: corre ma non cambia la partita)
Higuain 5: non riesce a giocare mai il pallone, senza trovare mai lo spunto giusto

NAPOLI
Reina sv
Hysaj 6.5: contiene perfettamente Douglas Costa;
Koulibaly 8: il migliore sia per aver annientato Higuain che per il gol al novantesimo che alimenta il sogno del Napoli;
Raul Albiol 6.5: ottima prestazione al centro della difesa;
Mario Rui 5.5: non riesce a vivere la serata perfetta;
Allan 5.5: perde tanti palloni e non gira, prestazione non all’altezza;
(Rog sv)
Jorginho 6.5: fa girare molti palloni, salta l’uomo e riesce sempre a servire palle dentro all’area di rigore avversaria;
Hamsik 5.5: non imbecca la partita giusta, senza riuscire a trovare mai la palla;
(Zielinski sv)
Insigne 6: ci mette il cuore, corre molto e non riesce però mai a trovare la porta;
Mertens 5: senza grande personalità viene annullato da Howedes e Benatia;
(Milik sv)
Callejon 6.5: il più pericoloso dei suoi, crea tantissime occasioni da gol, correndo per tutta la partita.