CONDIVIDI
Festival aquiloni
(iStock)

Cervia, Festival aquiloni: al via oggi 20 aprile 2018 la manifestazione internazionale dedicata agli aquiloni. 

Inizia oggi venerdì 20 Aprile e andrà avanti fino al Primo Maggio 2018 il Festival Internazionale degli Aquiloni Artevento. La manifestazione, giunta alla sua 38esima edizione, si terrà a Pinarella di Cervia (Ravenna) e coinvolgerà anche Milano Marittima, Tagliata e il Magazzino del Sale di Cervia.

Festival Internazionale dell’Aquilone di Cervia, festa per bambini e non solo

La storia di questo prestigioso festival dedicato all’aquilone risale agli anni ’70 quando il pittore Claudio Capelli ideò la manifestazione con l’intento di celebrare l’aquilone nelle sue tre principali caratteristiche: oggetto d’arte, strumento didattico e gioco spettacolare. Da allora di strada ne è stata fatta molta. Basti pensare che l’anno scorso l’evento ha attirato 170.000 spettatori e 20.000 partecipanti. Il Festival, inserito da tempo da tutti gli esperti mondiali tra i 10 best kite festival al mondo, avrà quest’anno come ospiti d’onore il Royal Thai Kite Team dalla Thailandia e il gruppo Maori Ki-O-Rahi dalla Nuova Zelanda che porteranno non solo la loro tradizione con gli aquiloni, ma anche tutto il loro bagaglio culturale e gastronomico. Ci saranno i 200 migliori “artisti del vento” al mondo che provengono da 35 Paesi sparsi per tutti i Continenti. Un vero e proprio evento di importanza mondiale che vedrà tra i momenti più attesi quello di sabato 28 Aprile alle 21.30 quando un’incredibile performance di luci, suoni e aquiloni lascerà tutti a bocca aperta.

Artevento, “luogo dell’anima”

Significative le parole di presentazione dell’evento pronunciate dall’art director Caterina Capelli: “Siamo molto soddisfatti, garantendo agli artisti le condizioni ideali per esprimere al meglio la propria follia creativa, abbiamo trasmesso al pubblico il virus dell’aquilone, e Artevento è diventato prima di tutto un luogo dell’anima, in cui artisti e spettatori volano insieme sulle ali dell’immaginazione”.

Se sei interessato ad altre attività da fare con i tuoi bambini leggi anche:

A cura di Francesco Baglio