CONDIVIDI
lapo elkann ferrari
Lapo Elkann (Paul Gilham/Getty Images)

Disavventura per  Lapo Elkann, incidente da fermo con la Ferrari a Milano: a quanto ammonta il danno procurato alla fuoriserie.

Danni ingenti per la Ferrari di Lapo Elkann, che era parcheggiata in zona Fiera, a Milano. Il rampollo di casa Agnelli aveva aperto la portiera senza guardare nello specchietto. Non si era reso conto che stava in quel momento sopraggiungendo una Toyota Yaris, che ha centrato in pieno la portiera anteriore. I danni sono stati ingenti. Il tutto è stato documentato dal settimanale “Oggi”, in edicola da domani, che già sul proprio sito mostra in esclusiva le immagini dell’accaduto.

A quanto ammonta il danno alla Ferrari di Lapo Elkann

Il danno non è sicuramente da poco, come spiega un carrozziere specializzato nella riparazione di Ferrari, chiamato in causa dallo stesso settimanale che ha dato la notizia: “Sono 30 mila euro come ridere, perché solo il marchietto in ceramica col Cavallino costa 2 mila euro, e poi il colore speciale… guardi, 30 mica bastano”.

Lapo Elkann, stando alla ricostruzione, avrebbe incontrato a pranzo la bella gallerista Gala Kalchbrenner dal Salumaio, un ristorante di via Montenapoleone. Successivamente si era spostato a bordo della sua Ferrari personalizzata, colorata “azzurro Lapo” dalla tedesca Basf. Inoltre, l’auto era stata personalizzata anche negli interni. Qualcuno, quando Lapo Elkann si era fatto personalizzare la Ferrari, aveva storto il naso. Altri avevano parlato di design “distruptive”.

Fatto sta che il rampollo di casa Agnelli sembrava molto legato alla sua Ferrari personale e non ha vissuto benissimo il momento dell’impatto contro la sua portiera. Poi, passato il momento di stizza, è stato lui stesso a scherzare e a rincuorare la gallerista che si trovava con lui.

Chi è Gala Kalchbrenner, la donna vista con Lapo Elkann

Nei giorni scorsi, Lapo Elkann è stato avvistato in centro a Milano all’uscita dell’albergo Four Seasons a bordo della sua Ferrari, un modello GTC4. Anche in quella occasione era con Gala Kalchbrenner. Non è chiaro se tra i due ci sia già del tenero. Gala Kalchbrenner è una giovane gallerista, che lavora come direttore vendite della Cortesi Gallery, divisa tra Londra, Milano e la Svizzera.

Leggi anche –> Carlo Cracco si è sposato a Milano: ecco la location, i testimoni e gli invitati

A cura di Gabriele Mastroleo