CONDIVIDI

Carabinieri Foppolo e Valleve

Caos a Foppolo e a Valleve, nel bergamasco. I Carabinieri e la Guardia di Finanza hanno arrestato il sindaco di Foppolo e quello di Valleve, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata per ottenere finanziamenti pubblici, turbativa d’asta e bancarotta fraudolenta. Domiciliari per entrambi e per altre quattro persone: la moglie di uno dei due, un dipendente comunale e due ingegneri che sono stati considerati come coinvolti nell’associazione. Secondo quanto emerge dalle indagini, i due sindaci avrebbero architettato un piano per truccare gli appalti ed ottenere fondi pubblici dalla Regione Lombardia.

Fra le società beneficiarie degli appalti – secondo quanto riporta ‘Il Giorno’ – ci sarebbe anche la Brembo Super Ski, società precedente amministrata proprio dal sindaco di Valleve. Da ciò che emerge, pare che i sindaci di Foppolo e Valleve avrebbero rendicondato false spese ed investimenti per un valore complessivo di circa 16 milioni e mezzo di euro. E’ emerso un trasferimento di circa 700mila euro dalla Brembo Super Ski, poi fallita, in favore di una società di Hong Kong, giustificata da una presunta attività di ricerca di investitori asiatici.

Arrestati i sindaci di Foppolo e Valleve: ecco le accuse

Quindi, fra le varie ipotesi di reato contestate ai sindaci di Foppolo e Valleve ci sono diverse operazioni considerate fraudolente. Tra le altre cose c’è sotto indagine anche la gara del Comune di Foppolo per il riposizionamento di una telecabina 12 posti sul nuovo tracciato “Ronchi-Montebello”, che era stata incendiata (dolosamente) nel mese di luglio 2016. In questo caso è risultato pilotato l’appalto sulla direzione e il coordinamento della sicurezza sul cantiere della telecabina incendiata. A quanto pare il sindaco di Foppolo si sarebbe accordato con l’unico ingegnere partecipante, che si è poi aggiudicato il bando. Si attendono sviluppi sulla vicenda, con le indagini che chiariranno ulteriormente l’eventuale responsabilità dei soggetti coinvolti.