CONDIVIDI
(Stefania D’Alessandro/Getty Images)

Salone del Mobile 2018 Milano: biglietti, come arrivare, Fuorisalone ed eventi imperdibili. Ecco tutto quello che dovete sapere su Salone del Mobile e Fuorisalone. 

L’appuntamento annuale con il Salone Internazionale del Mobile di Milano 2018 si avvicina e la metropoli lombarda scalda i motori per questo evento che ormai da anni trascende il settore specifico del mobile e del design e diventa una delle occasioni mondane più attese dell’anno, soprattutto grazie agli eventi del cosiddetto Fuorisalone.

Salone del Mobile 2018 Milano biglietti: ecco come fare per averli

L’apertura al pubblico è prevista per sabato 21 e domenica 22 aprile. Per acquistare il biglietto d’ingresso avete diversi modi divisi in base alla categoria alla quale appartenete: operatori del settore, studenti, gruppi, pubblico. Se siete normali visitatori appartenenti dunque all’ultima categoria indicata dovete acquistare la tessere con registrazione obbligatoria (direttamente alla reception nel giorno della fiera oppure a questo indirizzo https://www.salonemilano.it/visitatori/ticket-e-modalita-d-ingresso/pubblico.html). Il costo è di 35 euro per un ingresso, di 39,50 per ingresso+Biglietto A/R Milano/Rho Fiera e di 50 euro per una tessera di coppia. I bambini fino ai 13 anni pagano 5 euro, dai 14 ai 17 anni pagano 25 euro. Con l’acquisto online potrete pagare le tessere con carta di credito, bonifico o Satispay. Una volta avvenuto e ricevuto il pagamento riceverete la tessera via mail.

Come arrivare al Salone del Mobile: Trenitalia, Italo, metropolitana

In occasione del Salone del Mobile 2018 Trenitalia nell’ambito dell’iniziativa In Fiera con Trenitalia ha istituito fermate speciali a Rho Fiera Milano dei treni Frecciarossa provenienti da Roma, Torino, Venezia, Bologna, Firenze, Napoli e Trieste. Stessa cosa varrà per i treni Eurocity provenienti da Ginevra e Basilea. Inoltre se siete soci del programma CartaFRECCIA potrete acquistare il biglietto in promozione a soli 23 euro. Chi invece utilizzerà il treno Italo per raggiungere Milano e la Fiera potrà anch’egli usufruire di uno sconto speciale riservato a tutti i clienti Italo Più che oltre alla tessere dovranno anche mostrare il biglietto del treno appena utilizzato. Anche in questo caso il biglietto per entrare al Salone costerà solo 23 euro.

Come arrivare al Salone del Mobile in metropolitana

Se siete arrivati a Milano, ma per motivi logistici preferite raggiungere il Salone del Mobile coi mezzi potete prendere la metropolitana M1 Linea Rossa in direzione Rho-fieramilano. E’ necessario ricordarsi che per raggiungere la fermata Fiera bisogna prendere un biglietto a tariffa extra-urbana selezionabile tra le seguenti opzioni: Ordinario Rho Fiera 2,50 euro, Andata/ritorno 5,00 euro, Giornaliero Fiera 7,00 euro.

Salone del Mobile Internazionale di Milano: cosa vedere

Perché andare al Salone del Mobile? Perché circa 300mila visitatori arriveranno da tutto il mondo per questo evento? Salone del Mobile offre oltre 2mila espositori in un’area di 200mila metri quadrati, il meglio del design, della tecnologia e della materia prima. Offre inoltre al suo interno il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo suddiviso a sua volta in tre settori di stile:  “Classico: Tradizione nel Futuro”, “Design” e “xLux”. Al Salone del Mobile 2018 ci sarà anche l’appuntamento biennale con EuroCucina /FTK (Technology For the Kitchen) e  Salone Internazionale del Bagno.  Insomma ce n’è davvero per tutti i gusti, troverete non solo quello che state cercando, ma anche quello che nemmeno immaginavate potesse esistere perché lo sguardo del salone è come sempre proiettato al futuro.

Salone e Fuorisalone, tutti gli eventi che non potete perdere

Per molti milanesi, ma non solo, negli ha acquisito quasi più importanza il Fuorisalone piuttosto che il Salone stesso. Stiamo parlando di tutti quegli eventi extra, collaterali, organizzati non in fiera, ma nei quartieri di Milano simbolo del design, della moda e della tecnologia. E’ un mondo fatto di mostre, eventi, vernissage e feste che proviamo ora a riportarvi nei suoi passaggi essenziali.

Fuorisalone, gli eventi principali

Tra gli eventi più gettonati del Fuorisalone troviamo l’Evento lancio Dacia Duster che si terrà presso il Rockspot,  la struttura più grande d’Europa per le scalate indoor dove potrete arrampicarvi in totale sicurezza. Martedì 17 aprile ci sarà poi l’Opening ufficiale del Brera Design District, una delle zone più calde quando si parla di Fuorisalone. In quell’occasione  presso  la terrazza dell’NH Milano di Palazzo Moscova ci sarà un cocktail party dove al ritmo della musica del dj set potrete degustare il tartufo con la collaborazione di Savini Tartufi. Segnaliamo poi eventi speciali legati allo storico marchio Coccoina (la colla al profumo di mandorla) che si terranno per tutta la design week presso l’ Atelier 1909 proprio vicino alla storica Cartoleria e Tipografia Bonvini, due cocktail party molto esclusivi uno presso la Terrazza Duomo mercoledì 18 aprile e uno giovedì 19 presso il Circle di Zona Tortona. 

Tra le mostre ed esposizioni collaterali segnaliamo quelle che si terranno nel quartiere Isola con l’Isola Design District. Troverete in particolare oltre ai tanti artigiani e le botteghe aperte a tutti anche il Latinoamerican Contemporary Design, con 9 designer sudamericani protagonisti di una mostra collettiva. Da visitare poi in un altro importante distretto  il villaggio espositivo di Opificio 31 presso il Tortona Design Week. Molto attivi poi anche il Brera Design Week e il quartiere 5vie dove troverete botteghe storiche, atelier e showroom con eventi, mostre ed esposizioni.

A cura di Francesco Baglio