CONDIVIDI
25 aprile pic-nic
(Pixabay)

Sono tante le idee per il Ponte del 25 Aprile 2018 e in molti si stanno organizzando per scegliere cosa fare: si può fare un pic-nic in spiaggia?

Sicuramente in molti, approfittando del lungo ponte del 25 aprile 2018 che inizierà sabato 21 aprile e che potrebbe avere un clima mite e gradevole, ne approfitteranno per andare qualche giorno al mare. Nei giorni scorsi, vi abbiamo dato consigli rispetto a cosa fare per quelle date, anche approfittando delle offerte sui voli low cost sia per l’Italia che per l’estero. Questa festa, che ricorda il 73esimo anniversario della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazifascista ed è una festività civile, è sicuramente l’ideale per chi volesse dedicarsi a qualche giorno di relax e le idee appunto non mancano.

Cosa fare per il Ponte del 25 aprile? Ecco alcuni consigli e le anticipazioni meteo:

Ponte del 25 aprile 2018 al mare: cosa fare?

Ma quali sono le idee per il Ponte del 25 Aprile 2018 al mare? Una di queste potrebbe essere una grigliata con gli amici. Ovviamente ci sono delle regole da rispettare. In particolare, occorre prestare attenzione affinché il luogo prescelto sia realmente il più adatto e si possano accendere fuochi. Soprattutto in molte pinete che delimitano i lidi, infatti, l’accensione di fuochi è espressamente vietata. Più in generale, le destinazioni per il 25 Aprile al mare sono diverse. Sicuramente, ci sono dei luoghi di mare in cui vi sembrerà di essere già in estate e in cui potrete davvero staccare la spina e rigenerarvi completamente. L’elenco è lungo: Canarie, Baleari o Malta sono le destinazioni preferite, ma non mancano le mete esotiche, così come non manca chi sceglierà le spiagge italiane anche solo per un weekend veloce, una giornata di relax o semplicemente un pic-nic con gli amici.

Le altre mete in vista del 25 aprile 2018:

Pic-nic in spiaggia il 25 Aprile 2018: le regole da seguire

La domanda da porsi è se sia possibile organizzare un pic-nic in spiaggia e la risposta è semplice: certo che è possibile, ma ovviamente occorre seguire il galateo ed evitare assolutamente di strafare o di lasciarsi prendere la mano. Per essere chiari, andrebbe evitata la “tradizionale” lasagna, scegliendo alimenti più leggeri, preferibilmente in monoporzione e il consumo di plastica dovrebbe essere ridotto al minimo. Insomma, il bon-ton passa per piccoli accorgimenti e per il rispetto dei nostri vicini: probabilmente, infatti, non saremo i soli a scegliere la spiaggia e la compagnia di amici nei giorni a cavallo del 25 aprile.

Assolutamente da non dimenticate tovaglie e teli mare, oltre che gli appositi cestini, i contenitori ermetici e le borse frigo. Vanno evitati i coltelli, per cui l’indicazione è quella di portare il pane già affettato. Non andrebbe detto, ma non tutti hanno la stessa educazione, per cui ricordiamolo: l’ambiente va lasciato pulito, esattamente come l’abbiamo trovato. Non lasciare rifiuti in giro, non gettare a terra i mozziconi delle sigarette e non spargere cibo per terra dovrebbero essere indicazioni basilari e chiare a tutti. Andrebbe poi ricordata la differenza tra un pic-nic e un pranzo di gala: per tale ragione, portatevi dietro abiti comodi e siate pronti ad adattarvi a situazioni impreviste. Buona educazione vorrebbe poi che si evitasse di giocare a palla per non disturbare i propri vicini. Infine, a proposito di vicini, è importantissima la condivisione: non ci pensate due volte a prestare qualcosa e a chiederla nel caso siate voi ad averla dimenticata. Da piccoli gesti possono nascere anche dei bei rapporti.

Idee alternative per il Ponte del 25 Aprile 2018. Non sai ancora cosa fare? Ecco alcune idee –>

La spiaggia ideale per un pic-nic nel Ponte del 25 Aprile 2018

Infine, alcuni consigli su qual è la spiaggia ideale per un pic-nic. Sicuramente si potrà approfittare di quelle che sono a ridosso delle pinete e per tale ragione hanno anche strutture attrezzate come aree apposite o tavolini con panche. Una delle mete preferite, già in questo periodo, potrebbe essere Rimini e la costa romagnola, dove in vista dei Ponti del 25 Aprile e del Primo Maggio vi sono diverse offerte da sfruttare. In Sardegna, tra le aree attrezzate c’è quella di Arzachena, che si trova a pochi metri di distanza dalla splendida spiaggia di Capriccioli, in costa Smeralda. Diverse sono poi le aree pic-nic in Liguria, lungo la passeggiata che collega Vado Ligure a Spotorno. Pet- friendly e adibita ad area pic-nic è anche la spiaggia Pascià Glam sita in località Perelli, a Follonica, in Toscana. In ultimo, andando a Sud, nel Salento, nel Parco Naturale Porto Selvaggio e Palude del Capitano, si trova una bellissima area pic-nic immersa nella pineta e nella macchia mediterranea.

Per saperne di più sul significato di questa festa e sulle celebrazioni –>

A cura di Gabriele Mastroleo