CONDIVIDI

La dieta del limone che fa impazzire le star: come avere la pancia piatta in pochi giorni con questa particolare mistura naturale. 

dieta-limone-pancia-piatta-tre-giorni
iStock

Dopo le vacanze di Pasqua, una dieta è quello che ci vuole. Ci siamo abbuffati durante i pranzi con i parenti e anche al picnic di Pasquetta non ci siamo risparmiati particolarmente. Però, da lontano, fa capolino la maledetta prova costume e l’idea di denudarsi per andare al mare, in questo preciso momento, ci fa paura. Ecco allora che si dà il via alle diete dell’ultimo minuto, come quella del limone che sta spopolando in questi ultimi giorni, con i suoi pro e contro, come sempre. Prima di raccontarvi questa dieta del limone ci teniamo a sottolineare come per dimagrire e rimettersi in forma, sia importante rivolgersi ad un dietologo o ad un nutrizionista per non apportare danni al nostro corpo anzichè benefici.

La dieta del limone: cos’è e come funziona

Il limone, in ogni caso, è un alimento benefico e un ottimo alleato per il nostro corpo che ci aiuta a depurarci dopo questi giorni di feste e di abbuffate luculliane. Questa dieta del limone così dura solo tre giorni, ma permette di purificare il nostro organismo e si basa su una bevanda realizzata da un famoso naturopata, Stanley Borroughs. La mistura è fatta da acqua, succo di limone, pepe di cayenna e sciroppo d’acero, per la precisione bisogna spremere un limone e mezzo in 300 ml di acqua, aggiungere un pizzico di pepe e due cucchiaini di sciroppo d’acero. Di questa particolare mistura pare che sia importante berne otto bicchieri al giorno. Oltre a questo, per depurarsi bisogna bere più di un litro di acqua al giorno e anche tre tazze di té che abbiano delle proprietà lassative. Per quanto riguarda i pasti, dopo il primo giorno bisognerebbe inserire succo di arancia, poi minestre e brodi e successivamente verdure e carne. Il tutto, pare che debba essere eseguito per tre giorni e, sebbene questa dieta del limone piaccia molto anche alle star perchè pare faccia sgonfiare molto velocemente, va comunque eseguita sotto il controllo medico e soprattutto non va fatta in modo “fai da te” continuando magari per più di dieci giorni perchè esagerare con i limone o con il té lassativo, sicuramente non fa bene alla salute.