CONDIVIDI
Come sta Arnold Schwarzenegger?

Come sta Arnold Schwarzenegger? L’attore reso famoso da film come Terminator e Conan il Barbaro è stato operato oggi a cuore aperto, un intervento delicato e reso necessario da un’emergenza dopo un ricovero per la sostituzione valvolare in seguito a quello che aveva già fatto nel 1997 e che aveva reso la sua vita migliore, regalandogli una seconda giovinezza.

Come sta Arnold Schwarzenegger?

Il portavoce di Arnold Schwarzenegger ha confermato quanto riportato dal portale TMZ. Infatti l’intervento al cuore è stato effettuato per sostituire la valvola polmonare che gli era stata già operata nel 1997 per quello che era un difetto congenito. L’operazione ad Arnold Schwarzenegger è stata definitiva sicuramente sperimentale. Non sappiamo però ancora quali siano gli imprevisti che hanno portato l’attore a subire delle complicazioni.

L’equipe medica è stata efficiente e presente durante la prova sperimentale per poi intervenire a cuore aperto qualora non si fosse riusciti nell’inserire la valvola. L’attore al momento si sta riprendendo piano piano dall’intervento, ma non dovrebbe essere in rischio vita. L’uomo dovrebbe infatti vivere il percorso post operatorio con calma e quindi andare poi a riabilitarsi in un percorso fisioterapico. Non ci dovrebbero essere problemi nonostante questi al momento abbia 70 anni, anche perché per il resto il suo stato di salute è sufficientemente positivo.

Staremo a veder quando arriveranno altre notizie e se l’equipe che si è occupata dell’intervento abbia la possibilità di effettuare dei chiarimenti in merito alle complicazioni citate. Sicuramente l’intervento è stato lungo e complicato come ogni intervento a cuore aperto, ma di certo con le tecnologie moderne si è trattato di un’operazione che porta alla risoluzione totale delle problematiche nella maggior parte delle volte. Saranno fondamentali per l’attore americano le prossime ore quando dovrà reagire al percorso post operatorio.