CONDIVIDI

Pasquetta 2018, guida al pic-nic ideale per la vostra gita fuori porta. Cosa mangiare di veloce e gustoso all’aria aperta. 

(iStock)

Pasquetta 2018 è il giorno tradizionalmente dedicato alla gita fuori porta che spesso si accompagna all’idea di pranzare con un pic-nic. Una soluzione semplice, simpatica ed anche economica, dettaglio che ovviamente non guasta mai. Ma cosa cucinare per un pranzo così particolare?

Pasquetta 2018, come organizzare il vostro pic-nic

Partiamo dall’organizzazione del vostro pic-nic. Innanzitutto la scelta del luogo risulta fondamentale. Potete scegliere uno dei tanti parchi cittadini (qui i migliori di Roma, Milano e Napoli) che spesso hanno anche aree attrezzate per il pic-nic con tavoli e sedie. Altrimenti potete scegliere zone verdi magari in campagna che potrebbero garantirvi senza dubbio più tranquillità e privacy, senza contare gli ampi spazi per i bambini. In quel caso dovrete portare con voi il necessario come tovaglie, posate e piatti di carta, cestini di vimini (o zaini), coperte e per stare più comodi anche qualche cuscino. Non dimenticatevi la borsa frigo per le vostre bevande. Scegliete comunque luoghi facilmente accessibili con l’auto in modo da non avere alcuna preoccupazione sul parcheggio.

Pasquetta 2018, il menù ideale per il vostro pic-nic

Menù Pasquetta, piatti salati e piatti unici

Nel menù ideale per Pasquetta la fanno da padrone le torte salate (in primis la classica torta pasqualina) poiché si tratta di piatti completi che potete preparare anche il giorno prima e che sono buoni anche freddi. Tra le torte salate vi consigliamo quella con ricotta e spinaci (versione più light della pasqualina), o qualcosa di più sperimentale come la torta con ricotta, pesto e grana o, per chi non ha problemi di digestione, quella con formaggio, patate e fettine di salame piccante. Tra le torte salate come non citare il casatiello napoletano. Si tratta di una torta a forma di ciambella con un impasto a base distrutto e farcita con formaggio, uova e salumi vari. Oltre alle torte salate potete optare per preparare dei panini sul cui contenuto non avrete che l’imbarazzo della scelta. Qualche suggerimento? Panino con bresaola, scaglie di grana, formaggio cremoso e pepe, panino con pomodoro e avocado, panino con arrosto di tacchino, formaggio cheddar, pomodoro e insalata. Visto il clima si potrebbe scegliere di preparare una bella insalata di riso o un’estiva pasta fredda con pomodorini, olive verdi, dadini di formaggio svizzero, tonno, basilico, uovo sodo. Un’altra idea simpatica e pratica è quella dei muffin salati. L’impasto è fatto semplicemente con farina, uova, lievito per torte salate, sale e pepe. Per il ripieno potrete optare per formaggio come l’emmentaler e dadini di prosciutto crudo o cotto se preferite.

Menù Pasquetta, i dolci che non possono mancare nel vostro pic-nic

I dolci tipici di Pasqua sono perfetti per il vostro pic-nic. Potrete preparare la pastiera napoletana, magari senza canditi se i vostri bambini non li gradiscono, oppure puntare sugli avanzi delle uova di Pasqua (in tal caso ricordatevi di utilizzare la borsa frigo per non ritrovarvi il cioccolato fuso). Ideali per un pic-nic possono essere anche il classico salame di cioccolato, biscotti farciti come per esempio le nepitelli calabresi, torte senza creme come per esempio la ciambella bolognese.

A cura di Francesco Baglio