CONDIVIDI
Argentina

Argentina, la gara di calcio tra Italia e Argentina risveglia la voglia di Sudamerica. La nazionale albiceleste di Jorge Sampaoli infatti affronta gli azzurri affidati temporaneamente a Gigi Di Biagio e si torna a parlare di viaggi in Argentina. Una situazione molto interessante che ci apre a un mondo lontano ma molto simile al nostro.

Turismo in Argentina risvegliato dal calcio

Sono molte le città italiane che hanno sangue argentino, tra queste non può sfuggire all’attenzione Genova. Si mangia asado, tipica carne argentina, si parla anche una lingua non molto diversa da quella del paese sudamericano. Molti commercianti navali argentini infatti decisero nel passato di prendere il via proprio per il Sudamerica, tornando in Italia arricchiti di tante conoscenze e tradizioni.

L’Italia di Gigi Di Biagio sfida in amichevole l’Argentina di Jorge Sampaoli ed è pronta a dare dimostrazione della sua forza nonostante l’eliminazione per i Mondiali che si giocheranno in Russia l’estate prossima. L’obiettivo è quello di dare una strigliata a quei calciatori che dovranno lanciare il nuovo corso insieme ai giovanissimi pronti ad emozionarsi di fronte a sfide che promettono grandi notti di calcio italiano.

Lo stesso Ministro Santos ha definito l’Argentina come un paese dal sangue italiano. Sicuramente una grande emozione che ci porta a trovarci di fronte a un paese che ci stima e che vive una vita molto simile alla nostra. Sarà interessante capire se i flussi migratori legati all’estate ci porteranno a trovare diverse persone pronte per partire in viaggio e magari per emozionarsi proprio nella tratta tra Italia e Argentina.