CONDIVIDI

Facebook in crisi

Facebook datagate, il social network sotto inchiesta: il social network più noto del mondo è Facebook anche perché è stato il primo ad essere fondato. Questo ha portato a molte novità che hanno di certo rivoluzionato il modo di vedere il web e quindi aperto strade come quelle che hanno portato poi a Twitter, Instagram e a molti altri portali importanti e molto usati. Ora Facebook però è sotto inchiesta.

Facebook datagate, il noto social network sotto inchiesta

L’amministratore delegato Nix è stato infatti sospeso dal consiglio di amministrazione Cambridge Analytica. le accuse al management dell’azienda sono legate soprattutto a un presunto inganno nei confronti dell’organismo in precedenti audizioni.

“Abbiamo invitato il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg al Parlamento europeo. Facebook deve chiarire davanti ai rappresentanti di 500 milioni di europei che i dati personali non vengono utilizzati per manipolare la democrazia”. Sono molto pesanti e dirette le parole di Antonio Tajani, Presidente dell’Europarlamento.

Staremo a vedere quali saranno le evoluzioni di fronte a una situazione che sta facendo parlare molto il pubblico e anche la rete dove stanno accadendo situazioni importanti. Staremo a vedere se con il passare dei giorni si troverà una situazione di fronte alle molteplici evoluzioni che potrebbe prendere questa movimentata questione.

Interviene addirittura il portavoce del Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump. Raj Sahah ha sottolineato: “Il Presidente Donald Trump ritiene che i diritti alla privacy dei cittadini americani debbano essere tutelati”.