CONDIVIDI
L’Isola dei Famosi 2018

L’Isola dei Famosi 2018: si continua a parlare del Canna-Gate in merito a L’Isola dei Famosi 2018 dopo i rumors che vorrebbero la trasmissione pronta a tornare dalla prossima stagione sulle reti Rai. Chi si è espresso in merito proprio a questa circostanza c’è chi ha fatto la storia della televisione italiana, Maurizio Costanzo che non le manda a dire ed esprime tutto il suo disappunto.

L’Isola dei Famosi 2018: Maurizio Costanzo sul canna-gate

Ma ripercorriamo con calma quello che è successo a L’Isola dei Famosi 2018. Eva Henger in diretta ha sottolineato come Francesco Monte andasse squalificato per aver fumato uno spinello in Honduras durante la fase iniziale del reality show di Canale 5. Sono state tante le polemiche in merito con tante frasi e tutti che hanno voluto dire la loro provando anche a montare in un certo senso un caso.

Maurizio Costanzo con la solita professionalità e serietà ha parlato a Nuovo Tv, svelando: “Eva Henger aveva ragione, ha fatto bene a parlare. L’unica cosa che mi chiedo però è perché l’ha fatto quando è stata nominata e poi eliminata e non prima”. Parole lecite, che impongono un’altra riflessione. Perché Eva Henger non ha parlato subito? Aspettava il momento giusto per giocarsi questa carta?

Intanto quella che sembra essere più a disagio di questa situazione lo ribadisce anche Maurizio Costanzo, è la conduttrice Alessia Marcuzzi. I dubbi rimangono tanto e la trasmissione va avanti. Costanzo poi tira un’altra frecciatina: “Per la prossima edizione sarebbe meglio scegliere le persone che vi parteciperanno con attenzione, ma soprattutto che a L’Isola dei famosi ci vada chi è veramente famoso”. Vedremo se dopo queste parole seguiranno delle polemiche e se i naufraghi già eliminati vorranno rispondere proprio a Maurizio Costanzo per essere stati accusati di non essere poi così celebri.