CONDIVIDI

Valeria Salvini e Giovanni Paolo Di Maio Loredana Salvini e Giovanni Paolo Di Maio doppia Fake News
Ormai, sempre più pagine Facebook
diffondono immagini di parenti di politici. Immagini frutto della fantasia senza limiti di chi le crea. Già, perché i suddetti parenti non esistono. Inoltre, alle foto vengono allegati dei brevi testi che riportano informazioni false. Quelle parole, scritte in quella forma, mirano ad istigare l’utente scatenando sentimenti di rabbia nei confronti dei politici. Infatti, i fantasiosi creatori di queste immagini puntano ai sentimenti delle persone fortemente arrabbiate col mondo della politica.

Qual è lo scopo finale?
No, non è la diffusione di fake news. Perché ciò a cui puntano questi soggetti è la viralità. Un contenuto del genere, se condiviso da centinaia, migliaia e addirittura centinaia di migliaia di persone, fa aumentare la copertura organica della pagina Facebook dalla quale viene condiviso. Se, poi, si diffondono anche notizie false su politici che magari stanno antipatici, ben venga. Ecco, questo è lo scopo dei ‘viralizzatori incalliti’.

VIDEO NEWSLETTER

Alcuni esempi
Spesso, mentre si spollicia sullo smartphone ci si imbatte in foto di persone che somigliano a politici importanti come la Boldrini (spesso e volentieri bersagliata), Salvini, Di Maio ecc… Queste persone vengono prese a caso e fatte passare per la sorella, il fratello, il cugino dei politici di cui sopra. Poi, si passa al messaggio che mira sempre ad infangare il politico di turno. Per cui, si scrive che, ad esempio, la sorella di Renzi riceva un vitalizio. Oppure, che il fratello di Di Maio si è comprato una nuova casa lussuosa. Insomma, argomenti che fanno imbestialire gli utenti. Ecco alcuni esempi di immagini che abbiamo trovato sul web:

In questa foto c’è il fantomatico fratello di Di Maio, leader del M5S, che sfoggia i suoi nuovi orologi. Tuttavia, si tratta di Juan Pablo Montoya, pilota automobilistico colombiano. Cosa c’entra con Di Maio? Non chiedetelo a noi.

In quest’altra foto, invece, ci sarebbe Loredana Salvini, sorella di Matteo, leader della Lega. Qui ci vanno giù pesante, perché parlano dell’assegnazione di cooperative di immigrati. Argomento assai scottante se legato al nome di Matteo Salvini. Insomma, bastano poche parole chiave: immigrati, associazione, coop, vitalizio… e il gioco è fatto: parte immediatamente la viralizzazione!Loredana Salvini Fake News