CONDIVIDI

Femen davanti a Berlusoni nel seggio a milanoBerlusconi Shock, Prima del Voto un’ Attivista Femen in Toplessl glidice “Sei Scaduto”

Un momento choccante quello accaduto nel seggio elettorale dove Silvio Berlusconi è stato contestato da una Femen in Topless con delle scritte sul suo corpo.
Femen in toppless contro BerlusconiAnche nel 2013 sempre nel medesimo seggio di via Scrosati a Milano, Berlusconi fu contestato con simili modalità.
Questa volta però la contestazione è avvenuta all’interno della sezione numero 502 dove Berlusconi stava votando e proprio davanti a lui (come potrete vedere nel video).
La ragazza, di 25-30anni, riportava sul suo petto e sulla schiena la scritta «Femen» e gli ha ripetuto più volte con accento straniero «Berlusconi sei scaduto, il tuo tempo è scaduto» prima di essere fermata e trascinata fuori dalla polizia.

La battuta di Silvio Berlusconi

«È finito il mio tempo? Sì, in effetti la coda era finita». Così, con una battuta, Silvio Berlusconi ha commentato la contestazione. «Non ho visto, non sono riuscito a vedere niente» ha aggiunto il leader di FI.
Prima di poter esercitare il suo diritto di voto, nel suo seggio a Milano, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi ha dichiarato che ci sono code ai seggi perché «non siamo ancora riusciti a darci il voto elettronico digitale.
Qui – ha aggiunto – ci sono tre schede e ci sono anche persone anziane che ci mettono del tempo per trovare il modo di votare e di piegare le schede».