CONDIVIDI
pasquetta 2018 lago
(Pixabay)

Pasquetta 2018 al lago: dove andare e cosa fare. Le migliori offerte e gli eventi sui principali laghi italiani: Garda, Como, Trasimeno e Bracciano.

Una buona fetta di italiani, come tradizione, opterà per le gite fuori porta il prossimo due aprile, giorno di Pasquetta. Le tre idee preferite dagli italiani sono come sempre mare, montagna o aperta campagna. Una valida alternativa sono le città d’arte: abbiamo selezionato per voi cosa fare a Pasquetta 2018 a Roma. Altra meta che potrebbe interessare molti italiani è Milano: potete scoprire cosa fare e dove andare se vi trovate nel capoluogo meneghino. Sicuramente interessante è di passare Pasquetta a Napoli. Anche chi volesse passare Pasquetta in Toscana – e in particolare a Firenze – ha l’imbarazzo della scelta rispetto a musei e mostre da visitare. Vastissima infine l’offerta per chi decidesse di passare Pasquetta a Torino.

A proposito di città d’arte, possiamo scegliere – sia nel giorno di Pasqua, che in quello successivo – di visitare i tanti musei aperti nella Penisola. Infatti, sono davvero tantissime le mostre d’arte che affollano i musei delle principali città italiane, alcuni dei quali si possono visitare gratis. Non mancherà infine chi sceglierà  un soggiorno all’estero, magari approfittando dei voli low cost ancora disponibili. Tra le opzioni di chi sceglierà invece la gita fuori porta, una valida opportunità arriva dalla Pasquetta al lago.

Pasquetta 2018 al lago di Garda: cosa fare e dove dormire

Per chi volesse passare il giorno di Pasquetta, e più in generale il weekend di Pasqua, sul lago di Garda, un’offerta base parte da 185 euro per tre notti, non comprensiva di molti servizi, come il pranzo di Pasqua. Ad ospitarvi, è l’Hotel Panoramica di Salò, un’elegante struttura con ampia piscina che si trova sul Lago di Garda. Interessante anche l’offerta di un soggiorno in un resort con Spa, come ad esempio Villa Luisa Resort & SPA di San Felice del Benaco (Brescia). Altre strutture che propongono interessanti offerte sono l’Hotel Villa Sofia di Gardone Riviera, l’Hotel Alfieri di Sirmione e l’Hotel Sportsman di Bardolino. In alternativa, si può scegliere il Camping San Benedetto, a Peschiera del Garda, con pacchetti completi da 180 euro, comprensivi di tre notti. Sicuramente molte sono le cose da fare: ad esempio si può visitare il Parco Zoo Safari Natura Viva di Bussolengo, Verona, la cui stagione è praticamente all’inizio, aprendo a marzo. Tanti anche gli eventi: a Riva del Garda dal 30 marzo al 2 aprile 2018 si svolge “ChocoMusic Musica per il palato!”, con show cooking, degustazioni di cioccolato, laboratori per bambini e altro; dal 29 marzo al 2 aprile 2018 dalle ore 16.00 fino alle 22.30 ad Arco, provincia di Trento, ha luogo la “46° Pasqua Musicale Arcense”. Si tratta di una serie di concerti di musica sacra e profana. Gli amanti degli sport acquatici possono invece scegliere Torbole, dove le vacanze di Pasqua saranno l’occasione per cimentarsi con surf e windsurf.

Pasquetta 2018 sul lago di Como: le proposte più interessanti

Per chi voglia passare il weekend che comprende Pasqua e Pasquetta sul lago di Como, interessante è la proposta di Hotel Metropole Suisse che comprende: camera con vista lago, colazione a buffet, dolce di Pasqua e bottiglia di Prosecco in camera all’arrivo dell’ospite, biglietti per la panoramica funicolare che vi permetterà di ammirare il lago da un punto di vista unico, l’ingresso gratuito in tutti i musei di Como e una cena presso il Ristorante Imbarcadero. Si va dalle 129 euro a persona per una notte ai 309 euro a persona per l’intero weekend. Interessanti proposte provengono da Montagne Lago di Como, che raccoglie anche i menù più interessanti per il giorno di Pasquetta. All’Agriturismo Bon Prà, nel lecchese, si parte da trenta euro a persona, bevande escluse. Il menù sia di Pasqua che di Pasquetta costa 35 euro bevande escluse alla Cascina Cornella, a Cremeno. Costa invece 29 euro il menù di Pasquetta all’Agriturismo La Zia Berta.

Pasquetta 2018 al lago: cosa fare sul Lago Trasimeno

Sicuramente imbattibile è una delle offerte per Pasquetta 2018 sul Lago Trasimeno. Infatti, il B&B Magione – Monte del Lago offre sistemazione per due persone in camera matrimoniale, con bottiglia di vino in omaggio al costo di 38,00 euro per persona a notte. La quota comprende prima colazione, parcheggio privato,custodito, uso piscina e senza costi aggiuntivi. Per aver accesso all’offerta occorre soggiornare due notti consecutive. Diverse sono le opportunità di svago per chi sceglie il lago Trasimeno. Dal sabato santo al Lunedì dell’Angelo, il centro storico di Città della Pieve ospita la Mostra Mercato dei Prodotti Tipici Agro-Alimentari, arrivata alla sua XXI edizione e che conta su oltre cinquanta espositori. Sarà possibile trovare tutti i prodotti della tradizione umbra, così come molte tipicità del Centro Italia e dell’intero stivale. Sempre Città della Pieve ospita Quadri viventi, una suggestiva ricostruzione della passione di Cristo che viene realizzata all’interno di diverse location nel centro storico.

Pasquetta al lago di Bracciano: cosa fare e le offerte migliori

Anche il lago di Bracciano, infine, ha delle proposte interessanti per il giorno di Pasquetta: si può cogliere l’occasione per un picnic, un’escursione o una giornata di totale relax. Per i più coraggiosi e audaci, viene proposta una giornata memorabile al Castello di Bracciano. Infatti, grazie alla guida degli esperti, si potrà provare l’emozione di arrampicarsi sulle antiche mura, solcare i camminamenti di ronda chiusi al pubblico, calarsi nelle profonde cisterne e partecipare ad un torneo di tiro con l’arco. Si comincia alle 10 del mattino e le iniziative proseguono per tutto il giorno.  Per soggiornare, è imbattibile l’offerta dell’Alfredo Hotel: pranzo di Pasqua e Pasquetta, massaggio antistress aromatico, ingresso nella vasca idromassaggio, colazione a buffet in sala panoramica, tutto a 220 euro a persona per due notti.

Leggi anche –> Pasqua 2018 al lago, tutte le offerte dalle mete più suggestive

A cura di Gabriele Mastroleo