CONDIVIDI
(iStock)

Pasquetta 2018 è per tradizione e definizione il momento dedicato alle gite fuori porta (qui le mete migliori). Ma siccome i tempi cambiano e non sempre si ha la possibilità di viaggiare (se volete idee di viaggio per Pasqua cliccate qui) e spostarsi lontano da casa sempre più persone scelgono di passare questo momento di relax e svago famigliare nella città in cui vivono. A Milano non mancano di certo le attrazioni, i luoghi e le cose da fare a Pasquetta. Una serie di posti e iniziative che vi faranno dimenticare di non essere andati a fare la classica gita.

Pasquetta 2018 a Milano al parco

Non volete rinunciare al verde, al pic-nic e al contatto con la natura? Milano è piena di parchi nei quali potrete passare ore felici e serene. Il più importante e grande, nonché il più centrale nella sua posizione strategica, è senza dubbio Parco Sempione. Tra il Castello Sforzesco e l’Arco della Pace potrete passeggiare, rilassarvi e giocare coi vostri figli in un contesto altamente suggestivo. Inoltre potrete visitare al suo interno la Torre del Parco, il Palazzo dell’Arte, l’acquario civico, il monumento a Napoleone e l’Arena. Se invece sceglierete i giardini civici Indro Montanelli di Porta Venezia, oltre al bellissimo contesto naturale, potrete anche visitare il Museo Civico di Storia Naturale, il Planetario e Palazzo Dugnani. Di grande fascino anche il Giardino della Villa Belgiojoso Bonaparte, un parco storico di Milano che si trova nella centralissima via Palestro e che rappresenta uno dei primi esempi di giardino all’inglese italiani. Qui potrete anche visitare la Galleria d’arte Moderna dove nel giorno di Pasquetta ci sarà la mostra “Boldini. Ritratto di signora” dedicata al grande artista ferrarese Giovanni Boldini. Per chi è interessato oltre a passare qualche ora all’aria aperta anche ad approfondire la conoscenza della natura è imperdibile una visita all’Orto Botanico di Brera dove in un’area di circa 5mila metri quadrati potrete fare visite guidate (su prenotazione), partecipare a laboratori didattici a stretto contatto con migliaia di specie di piante. Infine segnaliamo il Boscoincittà, vero e proprio polmone verde di Milano con 110 ettari di bosco, corsi d’acqua, laghetti e l’affascinante  e antica Cascina S.Romano. Se invece vorrete stare all’aria aperta senza però recarvi in un parco potrete fare una passeggiata sui Navigli o sulla Darsena. Infine se anche a Pasquetta non volete rinunciare a fare qualche acquisto potrete uscire da Milano e fare pochi Km per raggiungere Morimondo. Qui torna il tradizionale appuntamento con il Mercatino di Pasquetta dove troverete in particolare artigianato e prodotti tipici locali. Sono previste anche visite guidate alla vicinissima abbazia, un monastero fondato dai monaci cistercensi tra 12° e 13° secolo.

Pasquetta 2018 a Milano al museo

Se lo stretto contatto con la natura non vi interessa particolarmente, o se comunque volete unire ad alcune ore al parco anche qualcosa di più culturale, potrete recarvi in uno dei tanti musei aperti di Milano. Le mostre in corso nei giorni di Pasqua e Pasquetta sono molte e tutte ad altissimo interesse culturale. Frida Kahlo sarà la protagonista di una mostra molto attesa al MUDEC, il Museo delle Culture. L’orario di visita nel giorno di Pasquetta va dalle 9.30 alle 19.30 con ultimo biglietto staccato un’ora prima della chiusura. Albrecht Dürer, maestro del Rinascimento tedesco, sarà protagonista invece a Palazzo Reale, mentre alla Triennale potrete godere di diverse esposizioni di arte contemporanea e in particolare nel giorno di Pasquetta di due mostre: una dedicata alla bicicletta e intitolata The Bicycle Renaissance e una per gli appassionati d’arredamento e architettura d’interni intitolata i 999 modi di abitare lo spazio contemporaneo. Al Museo della Scienza e della tecnica Leonardo da Vinci ci sarà una mostra dedicata a Marte che affascinerà bimbi ed adulti. Intitolata “Marte: incontri ravvicinati con il pianeta rosso” promette un’immersione totale nell’affascinante storia dell’esplorazione spaziale con uno sguardo su quello che potrà accadere nel futuro in termini di conquista del pianeta rosso.

Se siete in cerca di idee e informazioni su cosa fare a Pasqua e Pasquetta leggete anche:

A cura di Francesco Baglio