CONDIVIDI

Salvini il presepe e il crocifisso non si toccaMatteo Salvini: Il Crocifisso e il presepe non si toccano
Nella giornata di ieri Matteo Salvini è stato ospite a Domenica Live ospite di Barbara D’Urso, tra le sue parole più significative vi riportiamo un piccolo sunto del suo discorso:

“Conto di essere qui per l’ultima volta all’opposizione. La prossima volta ci torno come Presidente del Consiglio”. Così il leader della Lega e probabile candidato Premier del Centro Destra Matteo Salvini, nello studio a Domenica Live.

Il candidato Premier della Lega ha spiegato: “L’unica squadra che può vincere è quella del centrodestra, siamo ormai a un passo dalla vittoria”. “Se vado al governo – ha aggiunto – a differenza di altri non mi monto la testa, tengo i piedi ben piantati a terra, vado a fare la spesa.  Adesso o mai più, vorrei per cinque anni dimostrare che quello che dico, faccio. Salvini ha poi spiegato lo slogan della Lega “Prima gli italiani”: “Chi sceglie la Lega sceglie un concetto chiaro: prima gli italiani. Se avanza qualcosa ci occupiamo anche degli altri”. “Il mio problema non è il colore della pelle – ha poi chiosato – ma accogliere chi porta rispetto. Se arrivi in Italia e cominci a dire: mi dà fastidio il presepe, il crocifisso torni a casa tua“.