CONDIVIDI

In Siberia è successo qualcosa di veramente incredibile, con la storia della villa infestata che è diventata protagonista rapidamente di tantissimi media in giro nel mondo. Una storia che fa venire i brividi e della quale dobbiamo capire con più precisione i connotati con delucidazioni anche da parte dei suoi protagonisti.

Siberia e la villa infestata

Si parla di coltelli volanti, cose strane che sono accadute in questa villa che si trova a Maraska nel villaggio che si trova ai bordi di un lago a 300 chilometri circa da Tomsk. I proprietari della casa hanno deciso così immediatamente di avvertire le guardie per cercare di capire se davvero si trattasse della presenza di entità particolarmente pericolose e difficili da governare.

La polizia è arrivata nel caos totale, ha trovato infatti un coltello nel muro e tutta casa ribaltata con i proprietari che sottolineavano come si trattasse di qualcuno in grado di aver compiuto dei gesti davvero al di fuori della normalità. Pare che un armadio sia caduto addirittura addosso a uno degli addetti della polizia.

E’ così che le forze dell’ordine hanno deciso di chiamare la chiesa locale per cercare di far venire un vero e proprio esorcista. Una situazione da film che abbiamo visto tante volte in passato in pellicole come L’Esorcista, Insidous e molti altri film ancora. Staremo a vedere se arriveranno delle risposte in merito che possano chiarire quanto realmente è accaduto in questa misteriosa villa.