CONDIVIDI

Dieta Dukan Viagginews

La Dieta Dukan è ancora la più condivisa su web, ci sarà un motivo?
Vuoi dare una scossa al metabolismo? Questa dieta iperproteica, fa al caso tuo. Ci sono alcune regole da seguire per impostare al meglio lo schema settimanale. La dieta Dukan è ormai famosissima. Se ne sente parlare ovunque e ovviamente, ognuno dice la sua. Quel che è certo è che si basa su tre momenti principali:

fase d’attacco, scossa al metabolismo che ormai dorme sonni tranquilli e scioglimento dei grassi in eccesso. La durata va dai due ai sette giorni, nei quali è possibile assaggiare latticini light, pesce, crusca d’avena o carni magre. I primi giorni saranno quelli più duri ma con un po’ di buona volontà vi abituerete presto;

fase di crociera, raggiungimento del peso forma. In questa fase bisogna alternare le proteine vegetali a quelle animali;

fase di consolidamento o stabilizzazione della dieta, mantenimento del peso raggiunto. Si reintroducono alcune pietanze inizialmente vietate, assumendo tre cucchiai al giorni di crusca d’avena e un giorno a settimana, le proteine;

C’è una vasta scelta per quanto riguarda gli alimenti che potete mangiare. Alcuni li troverete in questo elenco, ne sono ben 72:

– pollo
– coniglio
– tacchino
– fegato
– prosciutto
– manzo
– vitello
– pesce (tranne quello in scatola)
– molluschi
– crostacei
– uova
– latticini magri
– aceto
– senape
– spezie
– erbe aromatiche
– aglio
– cipolla

Seguendo questo schema alimentare otterrete risultati in men che non si dica. Con la dieta Dukan, Late Middleton perse 8 kili prima del suo matrimonio con il suo principe William.

Lunedì, mercoledì e venerdì:

COLAZIONE: scegliete uno yogurt magro con tre cucchiai di crusca d’avena e un caffè o the con aspartame

SPUNTINO: uno yogurt magro

PRANZO: salmone al cartoccio condito con il limone o con una salsa di yogurt con uno scalogno tritato. Oppure, potete optare per le uova sode o crostacei e gamberi e, se volete, potete aggiungere della senape o della maionese Dukan.

MERENDA: uno yogurt magro

CENA: frittata alle erbe con aggiunta di yogurt magro e tre fette di prosciutto

Martedì, giovedì, sabato e domenica:

COLAZIONE: tre cucchiai di cereali di avena e formaggio magro

PRANZO: manzo alla griglia con erbette e del pollo o tacchino con due yogurt magri

SPUNTINO E MERENDA: yogurt magro oppure, se preferite, un uovo

CENA: tacchino alla griglia con uova sode o del formaggio magro

Come vedete, dimagrire senza fare grossi sacrifici si può, basta soltanto un pizzico di volontà. Volete provare anche voi a dimagrire con la famosa Dieta Dukan? Allora, non vi resta che provarla.