CONDIVIDI

Whatsapp è nato come una semplice chat di messaggistica istantanea. Tuttavia, negli anni si è ingrandito ed è diventato sempre più funzionale. In effetti, ad oggi, gli utenti possono videochiamare, inviare video e chattare in gruppo. Inoltre, ci sono tanti trucchi, segreti ed opzioni di cui non tutti gli utenti sono a conoscenza.

Ecco a Voi una Lista dei Nuovi e Ultimi Trucci e Segreti di Whatsapp

Ad esempio, ad oggi c’è la possibilità di scrivere in grassetto o in corsivo e annullare in extremis l’invio di un messaggio vocale. Per rendere l’idea di come gestire al meglio questa utilissima app, vi proponiamo di seguito una lista di funzionalità:

Ecco i principali e ultimi trucchi “top secret” di WhatsApp 2018.
Ascoltare i messaggi vocali senza farsi sentire da altri. Puó capitare di essere in riunione o al lavoro e di non poter ascoltare in vivavoce un messaggio whatsapp. Cosí, possiamo avvicinare lo smartphone all’orecchio in modo da ascoltare il messaggio senza farlo sentire agli altri.

Creare collegamenti veloci sulla schermata principale per contatti importanti. In genere, ci capita di chattare sempre con le stesse persone. Cosí, risulta molto comodo creare dei collegamenti sulla home dello smartphone. Come? Basta premere a lungo sul contatto della persona, selezionare i tre puntini in alto e poi cliccare “aggiungi collegamento chat”.

Annullare l’invio di un messaggio vocale mentre lo stiamo registrando. Se abbiamo appena terminato la registrazione di un messaggio vocale, per eliminarla basta far scorrere il dito verso sinistra e spostare il messaggio verso il cestino.

Come capire se siete stati bloccati da qualcuno su WhatsApp. Attualmente, non esiste un metodo specifico per capirlo. Ma potreste, comunque, arrivarci da soli, verificando l’ultimo collegamento del vostro contatto. Oppure, inviando un messaggio e verificandone i segni di spunta.

Come bloccare una persona su WhatsApp. È molto semplice: basta aprire la chat, cliccare su altro, quindi su blocca. Ricevere una notifica quando un contatto si è collegato su WhatsApp. In questo caso abbiamo bisogno di una ulteriore app: whatsdog, attraverso la quale potremo essere avvisati.

Leggere un messaggio su whatsapp senza far apparire la doppia spunta blu. Lo si puó fare semplicemente impostando la modalità aereo prima di accedere a whatsapp. Utilizzare WhatsApp dal PC o MAC.

Un servizio introdotto già molto tempo fa. In pratica, basta utilizzare il codice QR per sintonizzare l’applicazione dello smartphone al pc.

Bloccare in alto le chat più usate e importanti di WhatsApp. Siccome ci capita spesso di chattare sempre con le stesse persone, whatsapp ci da l’opportunità di fissare in alto le chat più utilizzate. Come farlo? Su android basta tenere premuto su una chat, premere sul simbolo della puntina e bloccare in alto. Su Iphone basta strisciare la chat verso destra e premere poi su altro.

Funzioni nascoste di WhatsApp 2018:

Salvare messaggi importanti su WhatsApp. Per farlo bisogna tenere premuto sul testo e premere sull’icona che appare in alto, quella a forma di stella. Così, per rileggere il messaggio basterà andare nella home dell’app, premere sui tre puntini e dunque “messaggi importanti”.

Nascondere gli Stati di WhatsApp ad alcuni contatti. È molto semplice: basta modificare le impostazioni della privacy permettendo solo ad alcuni di vedere lo stato.

Silenziare e non ricevere notifiche da una chat di gruppo su WhatsApp. Per quanto riguarda gli utenti android bisogna tenere premuto sul gruppo e poi cliccare sull’altoparlante che spunterà in alto. Per apple, invece, occorrerá premere su “muto” dopo aver selezionato il gruppo.

Trovare e cercare contatti e messaggi su WhatsApp. In questo caso bisogna utilizzare la lente di ricerca. Sulla home potrete trovare il contatto che cercate. All’interno della chat, addirittura, qualsiasi parola che avete scritto durante la conversazione.

Inviare lo stesso messaggio a più contatti contemporaneamente su WhatsApp. In questo caso puó tornarvi utile la funzione broadcast. Per utilizzarla, bisogna andare sulla home e da li selezionare “nuovo broadcast”.

Scrivere in grassetto e corsivo nelle chat di WhatsApp. Per scrivere il corsivo inserite un trattino basso prima e dopo la parola scelta. Per utilizzare il grassetto, invece, l’asterisco prima e dopo la parola scelta.

Impostazioni utili di WhatsApp 2018:

Nascondere l’ultima volta che si è stati online. È possibile farlo sia su android che su IOS. Per IOS: impostazioni, impostazioni chat,avanzate. Su android invece: impostazioni, account, privacy per nascondere l’orario dell’ultimo accesso. Effettuare il Backup e Ripristino dei messaggi.

Whatsapp esegue backup automatici ogni giorno alle due del mattino. Tuttavia, possiamo farlo anche manualmente. Su IOS basta andare in impostazioni, impostazioni chat, chat backup. Su android, invece, bisogna andare in impostazioni, impostazioni chat. Attualmente, peró, non è possibile ancora ripristinare le chat direttamente da whatsapp. Per cui per ripristinare bisogna disinstallare e reinstallare l’applicazione.

Disattivare il salvataggio automatico dei video e delle foto che ci vengono inviati su WhatsApp. Non è sempre un piacere ritrovarsi con lo smartphone pieno di foto e video che non ci appartengono. Per disattivare il download automatico basta andare tra le impostazioni della chat e cliccare su “scarica media automaticamente” oppure “salva media ricevuti”, scegliendo di scaricare soltanto quello che vogliamo.

Cambiare lo sfondo delle chat di WhatsApp. Per farlo basta andare in impostazioni, chat, sfondo.

Modificare la dimensione dei caratteri su WhatsApp. Per farlo bisogna andare in impostazioni, cliccare sui tre puntini verticali e selezionare chat, dimensioni carattere.

Leggi anche:

Trucchi e Segreti nascosti di Whatsapp

Whatsapp per Tablet e Ipad? 

SuperTrucco per capire chi ha visto il tuo profilo