CONDIVIDI

La rotta aerea più trafficata del mondo? Quella tra Seul e la piccola isola di Jaku. Sembra strano eppure nel piccolo aeroporto dell’isoletta distante un’ora di volo dalla capitale coreana sono stati effettuati nel corso del 2017 ben 65 mila voli (178 al giorno, per una media di un decollo ogni 8 minuti), un numero impressionante se si pensa che la rotta più trafficata dell’occidente è quella che porta a Los Angeles che conta solamente (si fa per dire) 35 mila voli.

Ancora più grama la situazione delle rotte europee in cui la più trafficata è quella che porta da Londra Heatrow a Dublino (14.500) voli che decisamente molto distante dalla decima posizione occupata dalla tratta Pechino Shangai che conta 30 mila voli nel solo 2017. Insomma la crescita del traffico aereo in Asia è confermato dai numeri: nella top ten delle mete, oltre alle rotte già citate Seul e Pechino, ci sono infatti anche due mete nipponiche, Sapporo e Tokyo. Purtroppo le mete italiane non appaiono nemmeno nella classifica delle migliori venti.

Di seguito la classifica completa:

1-Jeju-Seoul 64.991
2-Melbourne-Sydney 54.519
3-Mumbai-Delhi 47.462
4-Fukuoka-Tokyo 42.835
5-Rio de Janeiro-Sao Paulo 39.325
6-Sapporo-Tokyo 38.389
7-Los Angeles-San Francisco 34.897
8-Brisbane-Sydney 33.765
9-Cape Town-Johannesburg 31.914
10-Beijing-Shanghai 30.029
11-Hong Kong – Taipei 29.494
12-Bengaluru – Delhi 29.427
13-Kuala Lumpur – Singapore 29.383
14-New York La Guardia – Chicago 29.163
15-Bogotà – medellin 27.092
16-Jakarta – Singapore 26.872
17-Brisbane – Melbourne 25.709
18-New York Jfk – Los Angeles 25.258
19-Bengaluru – Mumbai 23.857
20-Tokyo – Osaka 21.900