CONDIVIDI

Mentre lo stato di Israele si prepara ad affrontare l’ennesimo inverno consecutivo di siccità (il 4°), il ministro dell’agricoltura Uri Ariel (del partito nazionalista ‘Focolare ebraico’) ha organizzato oggi al Muro del Pianto di Gerusalemme una preghiera di massa per implorare il cielo che abbia finalmente inizio la stagione delle piogge.
Ariel ha esortato sulla propria pagina Facebook, tutti gli agricoltori e gli israeliani a partecipare al rito religioso che si svolgerà alla presenza dei due rabbini e diversi ministri.
Le ottimistiche parole del ministro Ariel sono state: “Non dimenticate di portare con voi gli ombrelli”.

Dalle previsioni del tempo, secondo il servizio meteo israeliano, si prevede che la giornata di oggi a Gerusalemme sarà prevedibilmente mite, il cielo sarà parzialmente nuvoloso con umidità al 50% e una temperatura massima di 18 gradi, ma non sembrano previste precipitazioni…. staremo a vedere!