CONDIVIDI

Il mondo degli smartphone apre le porte a nuovi scenari che cambieranno radicalmente la nostra vita. Stando alle ultime notizie, non ci sarà più soltanto ricarica wireless per gli smartphone di nuova generazione.

A breve, nel futuro prossimo avremo batterie di smartphone ricaricabili senza il contatto con la base di ricarica. Sembra fantascienza, eppure… Una Startup della Silicon Valley ha dato il via alla progettazione di un sistema rivoluzionario che renderà possibile tutto ciò.

Negli Stati Uniti l’autorità per le telecomunicazioni (Fcc) ha già dato il primo via libera a questa nuova tecnologia. La ricarica senza contatto sarà possibile, stando a quanto si apprende, ad una distanza massima di 90 centimetri.

La tecnologia, che sarà mostrata a gennaio al CES di Las Vegas, è stata realizzata dalla compagnia californiana Energous, di San Josè. Attraverso il trasmettitore WattUp Mid Field, si riuscirà a convertire l’elettricità in frequenze radio per poi trasmetterla ai dispositivi vicini equipaggiati a dovere.

E… attenzione attenzione: Wattup potrà caricare anche più dispositivi contemporaneamente. La nuova tecnologia è applicabile a smartphone, tablet, smartwatch, ma anche auricolari, altoparlanti o tastiere senza fili. Il sistema inoltre è “aperto”, sottolinea Energous: un trasmettitore prodotto da una compagnia può funzionare con dispositivi di altri produttori. Un sistema, questo, che cambierà la nostra vita e la renderà sicuramente più semplice, più smart.