CONDIVIDI

Da pochi minuti è ufficiale, l’Isis ha rivendicato l’attacco di oggi a Kabul dove un kamikaze si è fatto esplodere nella Direzione nazionale della sicurezza (Nds, servizi di intelligence) che ha causato la morte di sei persone e il ferimento di altre tre.
Il fatto è stato reso noto dal ministero dell’Interno nella capitale afghana.
l’Amaq, agenzia di stampa del gruppo terroristico ha dichiarato e confermato l’azione terroristica.