CONDIVIDI

Il potenziale crollo di un altro palazzo nel napoletano ha scongiurato probabilmente un altro caso Torre Annunziata.

Siamo a Villaricca, e tre famiglie sono state sgomberate dalle loro abitazioni a causa di gravissime lesioni all’interno del palazzo che le contiene.

Tutti ricorderanno il dramma di Torre Annunziata di qualche mese fa: otto persone furono travolte dal crollo di una palazzina a primissima mattina, e in tanti si erano chiesti se quella sciagura si potesse evitare. Probabilmente anche per questo motivo il sindaco di Villaricca, Maria Rosaria Punzo, ha diffuso l’ordinanza che ordina alla proprietaria degli appartamenti lo sgombero e la messa in sicurezza delle abitazioni. Si tratta di una costruzione su via della Repubblica, che a giudizio degli esperti comunali è gravata da lesioni sulle pareti portanti, probabilmente causate da cedimenti delle fondamenta.

L’intervento tempestivo ha forse scongiurato l’ennesima tragedia, che come tutte le altre simili può essere evitata, con un po’ di attenzione.

– Redazione