ViaggiNews

Giornata FAI d’autunno 2017: le iniziative in Italia

giovedì, 12 ottobre 2017

giornata fai d'autunno 2017

Villa del Balbianello sul Lago di Como (Danny Molyneux, CC-BY-ND 2.0, Flickr)

Si tiene domenica 15 ottobre la Giornata FAI d’autunno 2017, un evento nazionale promosso dal FAI – Fondo ambiente italiano per far conoscere, scoprire e riscoprire agli italiani il patrimonio architettonico e artistico nazionale.

Giornata FAI d’autunno 2017: domenica 15 ottobre

Palazzi, chiese, castelli, giardini, teatri, architetture industriali, antichi borghi e quartieri cittadini, sono le meraviglie del nostro territorio che attendono di essere visitate domenica 15 ottobre, in occasione della Giornata FAI d’autunno 2017. Un altro evento proposto dal Fondo Ambiente Italiano per aprire le porte ai cittadini di luoghi solitamente chiusi al pubblico, che potranno essere scoperti grazie alle aperture eccezionali e alle visite guidate offerte dai 3.500 volontari FAI.

I monumenti, i palazzi, i castelli e le chiese aperti per la Giornata FAI d’autunno 2017 si trovano in 185 città di tutta Italia, meraviglie da visitare con 170 itinerari tematici. Per le visite sarà richiesto un contributo libero suggerito dai volontari FAI (di solito 2, 3 o 5 euro a seconda del luogo). L’intero ricavato della manifestazione sarà devoluto al raggiungimento degli scopi definiti dallo Statuto del FAI.

Il 15 ottobre sarà dunque una domenica dedicata alla bellezza del nostro patrimonio storico e artistico, con tanti luoghi incantevoli da vedere assolutamente, in coppia, con la famiglia o con gli amici.

Sul sito dedicato alla Giornata FAI d’autunno 2017 è possibile consultare la mappa dell’Italia in cui sono segnati i luoghi aperti in ciascuna regione. Inoltre, per ogni provincia si possono scaricare i Pdf con gli elenchi delle aperture e degli itinerari. Per scoprire i luoghi da visitare vicini a voi. Una sezione del sito dedicato del FAI è poi dedicata alle aperture accessibili alle persone con disabilità, anche in questo caso con una mappa dei luoghi.

Tra gli itinerari da non perdere segnaliamo a Roma il percorso che da via della Lungara sul Tevere sale fino alla sommità del Gianicolo, alla scoperta di giardini e residenze storiche; a Catania si guarderà la città dall’alto andando per tetti, terrazze, camminamenti di gronda, alla scoperta delle meraviglie barocche della città; a Milano si visiteranno biblioteche, archivi di teatri, musei, chiese, aziende, dall’archivio storico del Piccolo Teatro alla biblioteca del Conservatorio Verdi; a Bologna verrà organizzato un itinerario dedicato alla musica, con eventi e concerti negli storici edifici e nei giardini. Infine, da non perdere a Napoli la visita alla Basilica Santuario del Carmine Maggiore.

Giornata FAI d’autunno 2017

Tags:

Altri Articoli Interessanti: