ViaggiNews

Allerta meteo: violenti temporali e grandinate in arrivo

lunedì, 24 luglio 2017

meteo-allerta-temporali

iStock

Meteo: scatta l’allerta temporali da lunedì 24 luglio

Sta volgendo al termine la quarta ondata di caldo torrido che ha colpito l’Italia in questa estate 2017. Le previsioni meteo, fino ad oggi, ci hanno accompagnato con notizie poco rassicuranti riguardanti le temperature che erano praticamente alle stelle e si aggiravano attorno ai 40 gradi attestandosi ben al di sopra della media stagionale. Ora però cambia tutto e scatta l’allerta temporali.

Finita questa quarta ondata di caldo, sta arrivando infatti una perturbazione atlantica dall’Europa Centrale che porterà una netta rinfrescata dell’aria e un abbassamento delle temperature un po’ in tutta Italia. Ovviamente però, non è ammissibile che ci sia qualche pioggia leggera, no. Quest’anno se le condizioni meteo devono cambiare, lo fanno in modo esagerato quindi queste piogge che stanno arrivando sono così intense da far scattare persino una allerta meteo per la pioggia da parte della Protezione Civile.

Previsioni meteo Italia: dal 24 al 29 luglio

Già da queste ore infatti, in alcune regioni del nord Italia soprattutto, si registrano annuvolamenti, piogge e temporali anche di forte intensità con possibili grandinate. In giornata, queste piogge arriveranno dalle Alpi fino alla Lombardia e al Triveneto, sfiorando anche l’Emilia Romagna. Nella serata di lunedì, passata questa prima ondata di freddo e piogge, ne arriverà un’altra. Instabilità e piogge anche forti quindi al nord-est e poi da martedì di nuovo al Centro Italia e al Sud anche se queste regioni verranno toccate solo marginalmente da questa perturbazione.  Qualche pioggia di maggiore intensità è prevista a Roma, ma questo no può che aiutare visto che l’allarme siccità è alle stelle un po’ ovunque, soprattutto nel Lazio. Resiste e anzi, persiste senza tregua, il sole in Sardegna. 

Meteo: temperature in calo di 10 gradi

In ogni caso, l’abbandono dell’alta pressione, lascia il passaggio a correnti atlantiche nettamente più fresche, ma anche umide che portano con sè temporali e venti forti di Maestrale. Le temperature caleranno così improvvisamente anche di 10 gradi. Tutto questo durerà fino a giovedì quando invece il caldo tornerà a farla da padrone, ma leggermente meno “cattivo” rispetto ai giorni scorsi, rispettando quindi i valori medi stagionali.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: