ViaggiNews

250mila posti aerei praticamente gratis: l’offerta di Ryanair

martedì, 11 luglio 2017

Getty Images


250mila posti aerei praticamente gratis
(o quasi): è questa l’offerta di Ryanair, la più grande compagnia low cost d’Europa con sede a Dublino. Il colosso irlandese ha  lanciato una maxi-offerta che mette in vendita oltre 250.000 posti su più di 900 rotte a partire da 9,99 euro per viaggiare tra ottobre e novembre. Neanche il tempo di finire di pianificare le agognate ferie estive ed ecco che già possiamo volgere lo sguardo ai ponti e weekend d’autunno. L’offerta è disponibile sul sito di Ryanair prenotando entro la mezzanotte di mercoledì 12 luglio 2017.

Ryanair, 250mila posti da 9,99 euro

Robin Kiely, Head of Communication di Ryanair, ha dichiarato: “La stagione invernale è in arrivo e abbiamo lanciato questa maxi-offerta con oltre 250.000 posti a partire da 9,99 euro su oltre 900 rotte per viaggiare in ottobre e in novembre, e disponibili solo sul sito Ryanair.com. Questa incredibile offerta terminerà alla mezzanotte di mercoledì 12 luglio: invitiamo i passeggeri ad accedere subito al sito per non lasciarsi sfuggire questa incredibile offerta e prenotare oggi stesso la prossima fuga invernale.”

Ryanair, non solo voli (quasi) gratis: tutte le novità 2017

La compagnia sta attraversano un periodo di grande rinnovamento come ad esempio le modifiche su alcune delle sue regole riguardo le prenotazioni dei posti. Se si vuole viaggiare accanto ad una persona bisognerà pagare di più.

Tra le altre novità più significative degli ultimi mesi: i voli low cost in coincidenza. Non sarà più necessario quindi sorbirsi due procedure completamente distinte ma potremmo semplicemente cambiare volo restando nello scalo: stop quindi alle corse dell’ultimo minuto e all’ansia di perdere la coincidenza; si potrà imbarcare il bagaglio da stiva all’aeroporto di partenza e riprenderlo all’ultimo, senza dover fare la fila ad ogni scalo e ripetere un’altra volta i lunghi e necessari controlli di sicurezza. Tutto questo si traduce in un sacco di tempo risparmiato ai viaggiatori e molto meno stress.

E ancora, ben presto la rete di voli low cost in coincidenza potrebbe allargarsi tramite nuove sinergie con altre compagne low cost. Oltre alla comodità, questa grande rivoluzione avrà delle conseguenze inevitabili anche sulla politica dei prezzi delle compagnie di bandiera: vedendo aumentare la concorrenza sarà di fatto costretta ad attuare una politica dei prezzi più aggressiva, il tutto a vantaggio dei viaggiatori.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: