ViaggiNews

Questa pilota Ryanair sta facendo impazzire il web

mercoledì, 28 giugno 2017

Questa pilota Ryanair sta facendo impazzire il web
La maggior parte delle bambine da piccole giocano con le bambole, organizzano thè immaginari e collezionano dolci orsacchiotti di peluche. Non Maria però che, fin da piccola, alle bambole ha preferito i modellini aerei ed ha rivolto da sempre lo sguardo verso il cielo.

Maria: la pilota Ryanair sta facendo impazzire il web

Sogni ed aspettative che la 32enne è riuscita a realizzare: l’avvenente ragazza è divenuta la First Officer della Ryanair ed una vera e propria icona sul web. Maria è diventata un fenomeno virale su Instagram: il suo profilo attualmente conta 144 mila followers. A renderla così popolare è un giusto mix di successo nel lavoro (ha realizzato il suo sogno in un mondo estremamente sessista come quello dei piloti aerei), la sua avvenenza fisica ed un’innata simpatia che l’hanno trasformata in una vera e propria icona del web. E pensare che Maria aveva inizialmente aperto un account sul social fotografico per tenersi in contatto coi propri familiari ed aggiornarli sugli spostamenti compiuti in giro per il mondo. Le sue foto, però, hanno ottenuto un successo crescente: centinaia di commenti di sconosciuti ed una richiesta sempre più grande di informazioni sulla sua vita privata e professionale. Una curiosità che viene abbondantemente soddisfatta dalla 32enne che dal suo account instagram “Pilotmaria” racconta i suoi viaggi e le sue avventure in giro per il globo.

La pilota Ryanair e la lotta contro gli stereotipi sessisti

Ad attirare la curiosità di utenti sconosciuti c’è sicuramente la bellezza delle foto: tra le preferite degli utenti ci sono quelle che la ritraggono alla guida dei velivoli della nota compagnia aerea irlandese. Un successo che ha varcato oramai i confini nazionali: una popolarità che la 32enne ha deciso di usare per aiutare chi vuole svolgere il suo stesso lavoro, professione che comporta tanti sacrifici, anche economici. Inoltre, si è detta grata di essere diventata un modello per le altre ragazze.”La mia è la storia di una donna forte in un ambiente dominato dagli uomini. Ed è la prova che noi siamo brave quanto loro“. Un modello positivo per tantissime ragazze che vogliono liberarsi dagli stereotipi sessisti.

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: