ViaggiNews

Il castello per un solo cliente: ecco dove si trova

martedì, 27 giugno 2017

Location Tenuta Castelrosso fonte www.castelrosso.com
Se siete cresciuti leggendo le favole dove re, regine e principi vivevano in sontuosi castelli, se siete amanti del Medioevo e trovate irresistibili le residenze fortificate, se sognate anche voi di sentirvi come i prodi Cavalieri di Re Artù allora abbiamo la residenza giusta per voi: un castello super esclusivo.

Un castello solo per voi: benvenuti a Castelrosso

Si perché, non lo dovrete dividere con nessun altro. Siamo nelle Langhe, una regione storica del Piemonte, situata a cavallo delle province di Cuneo e Asti, più precisamente a Castelrosso, a dieci chilometri dalla città di Cherasco, in frazione San Giovanni. Il posto si chiama non a caso relais ‘Unico’ e promette un’esperienza fuori dal comune.

Pensate che per raggiungerlo dovrete arrivare dal cielo: o in elicottero o in mongolfiera. Il progetto è di A Group, società turistica cuneese. Il lavoro di ristrutturazione del castello, che ha le pareti dipinte di rosso, è durato 7 anni per riportare all’antico splendore affreschi e architetture d’epoca. Il castello, sorto nel 901, fu donato nel 1569 dal Duca Emanuele Filiberto di Savoia a Biagio Mentone per i suoi meriti di ‘Magnifico Consigliere’ per essere infine acquistato dai conti Merindol.

Un castello solo per voi alla modica cifra di 1500 euro a notte

Come potete immaginare, un’esperienza così “principesca” ed esclusiva non è propriamente alla portata di tutte le tasche: il prezzo è di 1.500 euro a notte nei giorni feriali (da lunedì al giovedì) e sale a 3.000 euro per il week end. Potrete così usufruire di una suite di 100 mq arredata con mobili d’epoca e oggetti d’arte, chef stellati, personale di servizio a disposizione, e su richiesta un maggiordomo (siete pur sempre dei principi, anche se solo per un giorno), un insegnante di yoga, un massaggiatore ed un istruttore di equitazione. Il castello dalle pareti dipinte di rosso è disponibile ovviamente anche per i matrimoni, non come affitto della location ma come pacchetto all inclusive: i partner di Castelrosso, infatti, pensano a tutto, dall’allestimento della location al catering; agli sposi non resta che metter mano al portafoglio: se volete un “matrimonio da Re” preparatevi a pagare cifre regali.

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: