ViaggiNews

I boschi? Possono curare le vostre patologie: è il Forest Bathing

lunedì, 19 giugno 2017

Lago di Pian Palù, Peio, Parco Nazionale dello Stelvio ( Agnes Monkelbaan, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Immaginate di curare le vostre patologie ed i vostri disturbi immergendovi totalmente nella natura: una full immersion tra boschi e foreste da godersi rigorosamente a piedi. E’ il forest bathing: l’ultima tendenza per godere a pieno della natura che ci circonda. Ad onor del vero questa totale immersione nella natura allo scopo di ritrovare se stessi non è una “novità” occidentale ma è stata presa in prestito dalla civiltà giapponese dove è meglio nota come shinrin-yoku. Sono stati gli americani ad averla prontamente assorbita, inglobata e riadattata a misura d’occidente ribattezzandola come forest bathing, “un vero e proprio bagno di relax da realizzare rigorosamente a piedi in una foresta o in un bosco”.

Forest Bathing: curarsi con la natura

Facciamo un passo indietro e torniamo al paese del Sol Levante: a coniare per primo questo termine fu il Ministro dell’Agricoltura giapponese nel 1980, promuovendo così una nuova pratica che da allora ha raggiunto prima gli Stati Uniti D’America e poi l’Europa.

Le tradizioni orientali, ed in particolare modo i giapponesi, infatti sostengono da tempi immemori (ancor prima che fosse coniata una parola per incasellare questa pratica) che fare forest bathing porterebbe numerosi benefici al corpo ed alla mente, partendo dal sistema cardiovascolare fino ad arrivare ad una sostanziosa riduzione dell’ormone dello stress.

Forest Bathing: benessere per spirito e corpo

Secondo alcuni studi condotti da Qing LiQing Li, un docente alla Nippon Medical School di Tokyo, l’attività di alcune cellule particolarmente dannose per il sistema immunitario umano diminuirebbero notevolmente dopo l’immersione nelle foreste. Il corpo umano, dopo un preciso lasso di tempo a contatto con la natura, sembrerebbe rigenerato. Insomma, concedetevi una pausa lontani dal caos delle città, per godervi una bella passeggiata immersi nel verde di una foresta o di un bosco: ne gioverà lo spirito ed il corpo.

Se vi state chiedendo dove si può praticare Forest Bathing in Italia è presto detto: la natura lungo il nostro stivale non manca di certo. Volete alcuni esempi? Parco nazionale del Gran Paradiso, Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Parco Nazionale del Circeo o ancora il Parco nazionale dello Stelvio sono i quattro principali polmoni d’Italia, ma l’elenco dei minori non manca. Il verde vi aspetta!

 

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: