ViaggiNews

La comunità hippie che vive nella Valle della Luna in Sardegna

venerdì, 9 giugno 2017

Gli hippie della Valle della Luna, Sardegna fonte youtube

C’è una comunità hippie che vive in un luogo incantevole, incastonato in una delle regioni più belle e fascinose d’Italia. Stiamo parlando della Valle della Luna in Sardegna, una piccola penisola (Capo Testa) nell’estremo nord della regione, nota tra gli isolani come punto di ritrovo degli hippies.

Un comunità hippie in Sardegna

Capire perché queste comunità abbiano scelto tale location non è difficile: si tratta infatti di un luogo magico e dal fascino etereo; il nome di questa valle è dato dalla particolare conformazione geologica del luogo, costituito da sette valli divise tra loro da imponenti muri di roccia.

Oltre all’indiscussa bellezza non mancano anche rifugi naturali: in questo territorio la natura, con un sapiente mix di vento e maree, nel corso dei millenni ha scavato delle confortevoli grotte, dove già dagli anni ‘60 hanno preso dimora alcuni Hippie in fuga dalla società e dalle sue contaminazioni tecnologiche. La bussola che guida questo movimento culturale iniziato negli Stati Uniti antepone ai valori dell’industrializzazione quelli più spirituali, concetti che spesso attingono alle culture orientali ed auspicano un ritorno alla semplicità e soprattutto alla natura.

 

La Valle della Luna: un posto magico

Che voi siate a favore oppure contrari a questa corrente di pensiero è innegabile che la location scelta incarni a pieno l’immagine della natura tanto amata da questi hippie: la sensazione di Pace che trasmette questo scenario lo rendono una ideale roccaforte contro lo stress metropolitano ed i ritmi frenetici tipici delle moderne città.

Si tratta di un luogo appartenente ad un privato che, vista la bellezza unica, ha deciso di renderla pubblica e accessibile a tutti. Se capitate da quelle parti, anche se non siete degli hippie a “tempo pieno” sappiate che sarete i benvenuti tra coloro che festeggiano la luna piena: grandi falò, musica estemporanea e giochi con il fuoco saranno le imperdibili attrattive preponderanti.
Non è tutto oro però quello che luccica: gli hippie della Valle della Luna sarebbero infatti a rischio sfratto, a causa di una presunta accusa di abuso edilizio, secondo la quale la comunità impedirebbe la fruibilità del luogo, accusa fortemente rispedita al mittente dai diretti interessati.

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: