ViaggiNews

Il campo da calcio più sperduto del mondo

giovedì, 8 giugno 2017


Secondo uno studio condotto dalla FIFA dopo i mondiali del 2006 e divulgato nel maggio 2007, in tutto il mondo ci sarebbero ben 265 milioni di persone che praticano il calcio; tra questi, 38 milioni tesserati per varie società. Se in questa statistica si includono anche gli arbitri ed i funzionari il totale delle persone direttamente coinvolte in questo sport raggiunge i 270 milioni, ovvero circa il 4% della popolazione mondiale.

Basterebbero questi numeri per certificare quanto questo sport sia amato e diffuso su scala globale: a renderlo così popolare sono svariate motivazioni tra cui l’estrema semplicità delle attrezzature necessarie per praticarlo: basta un pallone, due porte ed un rettangolo di gioco ed ecco che si è pronti per epiche sfide.

Il campo da calcio? Si trova in Malesia

Ne sanno qualcosa i ragazzi che hanno scelto come location delle loro partite il campo da calcio più sperduto del mondo: il suddetto fazzoletto di terra si trova ad 80 chilometri dalla città più vicina. Siamo nella regione di Nabawan, in Malesia. Il terreno di gioco appartiene alla scuola SK Logongon, Ad onor del vero, si tratta di un campo di futsal, variante che si gioca 5 contro 5. Sappiate che per raggiungerlo gli studenti devono percorrere una tortuosa strada piena di salite e discese che in caso di pioggia (variabile molto comune da queste parti) diventa inaccessibile.

Calcio che passione…in Asia!

Nonostante queste difficoltà logistiche e contro un clima caldo ed umido durante tutto l’anno, i ragazzi si sfidano in interminabili partite all’aperto a dimostrazione che l’amore per lo sport batte nettamente la fatica e le sventurate circostanze.

Un amore così viscerale che uno degli insegnati della scuola ha deciso di immortalarlo con un drone: ma non una fase di gioco più o meno spettacolare perchè quella si può vedere a qualsiasi latitudine; come “cartolina” di questo sport è stato scelto il solo, remoto, campetto che affiora dalla selvaggia e rigogliosa giungla. Un rettangolo di gioco strappato al panorama con determinazione e passione. Se questo amore per il calcio vi sembra fuori contesto sappiate che il continente con più giocatori in termini assoluti è l’Asia (85 milioni di calciatori), seguita da Europa (62), Africa (46), America del Nord (43), America del Sud (27) e Oceania (0,5). Naturalmente lo scatto è divenuto ben presto virale: chissà se il campetto sarà la palestra della prossima stella calcistica su scala mondiale?

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: