ViaggiNews

La Svezia è stata messa in affitto: è la legge in vigore

mercoledì, 7 giugno 2017

Svezia (iStock)

In qualsiasi giornale, cartaceo o online che sia, è facile imbattersi in annunci di affitto: appartamenti, case, ville o…paesi interi. In pratica è quello che sta succedendo alla Svezia dove sono stati messi in affitto sul sito Airbnb prati, foreste, laghi e persino montagne.

Diritto di pubblico accesso”: la Svezia è di tutti 

In Svezia, come nella maggior parte dei paesi scandinavi, la legge riconosce di fatto il cosiddetto “Diritto di pubblico accesso” (in svedese allemansrätten, letteralmente “diritto di ogni persona“) che garantisce a tutti la libertà di camminare e di dormire in qualsiasi luogo del territorio.
Si tratta di un istituto giuridico del diritto finlandese, presente nell’ordinamento di tale Stato da tempo immemorabile. Tale diritto concede la facoltà ad ogni persona di godere della natura e di trarne vantaggio, seppur entro certi limiti. Ad esempio, “È facoltà di ogni persona effettuare traversate del territorio a piedi, campeggiare per un periodo limitato in qualsiasi terreno e raccogliere frutti selvatici”.

A.A.A affittasi prati, foreste, laghi e montagne in Svezia

Esistono comunque delle limitazioni, seppur labili: ovviamente non si possono disturbare gli altri e non si può danneggiare la proprietà altrui, non si può infastidire l’avifauna nel periodo della cova (né i nidi, né i piccoli), non si può disturbare la selvaggina. Non si possono tagliare o danneggiare gli alberi vivi, non si può raccogliere legna sulle proprietà altrui, né si possono accendere fuochi senza il permesso del proprietario. Non si può disturbare la privacy delle abitazioni accampandosi troppo vicino alla loro, non si possono gettare rifiuti né guidare veicoli a motore fuori strada senza il permesso del proprietario della terra; discorso analogo per caccia e pesca: non si può farlo senza le necessarie autorizzazioni.

Esistono poi zone franche dove il decreto non è valido: nella provincia delle isole Åland il diritto di accamparsi non è riconosciuto.. Vi sono limiti all’uso di motoslitte e divieti a campeggiare liberamente in alcuni luoghi del paese come parchi nazionali.

In virtù di tutto ciò è stato creato un (finto) sito in cui è possibile affittare nove pittoresche località svedesi: appunto spiagge, scogliere, montagne, laghi, foreste.

Ad esempio, si può affittare l’isola di Braka, una delle 30mila dell’arcipelago di Stoccolma. Posti letto: infiniti. Tipo di letto: naturale. Tipo di stanza: all’aperto (e bagni ovunque). Regole della casa: “avere rispetto della natura e dei propri vicini”.

Oltre che sull’isola si può alloggiare anche nella foresta di Båtstadknallen, nel Värmland, nel fiume a Enafors, nello Jämtland, o ancora sulla spiaggia di Holmhällar, nel Gotland, ma anche su quella di Vendelsöarna, Halland. Insomma se cercate ampi spazi a cifre modiche la Svezia ha delle offerte imbattibili: fateci un pensierino per le prossime vacanze.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: