ViaggiNews

Emozioni forti? Provate la Vacanza Horror al McKamey Manor –VIDEO

sabato, 13 maggio 2017

la Vacanza Horror al McKamey Manor

la Vacanza Horror al McKamey Manor


Stanchi delle vacanze tutte uguali?
La vista di una placida spiaggia incorniciata da un tramonto con delle palme vi annoia? Non ne potete più di visite alle capitali dell’arte o di gite fuori porta immerse nella natura?

Abbiamo allora l’esperienza che fa per voi e che vi garantirà un’iniezione di adrenalina senza precedenti. Immaginate infatti che la vostra banale vacanza si trasformi in un film dell’orrore dove i protagonisti inseguiti dal pazzo sanguinario armato di motosega siete proprio voi. Attenzione, non stiamo palando di qualche casa degli orrori da serie b in stile Luna Park: l’esperienza che offre il McKamey Manor è veramente terrorizzante.

 

ECCO DOVE

Siamo San Diego, in California: la location, tanto per non farci mancare nulla, è quella di un vecchio manicomio, in cui a un eccentrico impresario ha pensato bene di creare una casa dell’orrore mai vista prima, capace di terrorizzare i turisti al punto da spingerli a scappare ed in alcuni casi a difendersi.

Quello che può accadervi nella McKamey Manor va al di là della vostra immaginazione: potreste essere legati, ricoperti di sangue, imbavagliati, torturati e la vostra testa potrebbe finire messa in una gabbia di serpenti. Scappare? Ipotesi non fattibile o contemplata dal regolamento: verreste bloccati (le uniche eccezioni sono quelle di reali pericolo per la salute: è presente un medico che monitora se la vostra salute è a rischio).

 

REGOLAMENTO

D’altronde il regolamento parla chiaro: “ l’esperienza cui state per prendere parte è intensa, estrema e altamente spaventosa”.
I costi? Bizzarri anche questi: al momento infatti non si paga in denaro; la tassa di entrata consiste in 4 lattine e una borsa di cibo per cani. Il tutto viene devoluto in beneficenza. Il tour è vietato agli under 21 e dura fino a 8 ore… ma sono in pochi quelli che riescono davvero a portarlo a termine. Si entra in 2 alla volta.
Lo so, state dicendo: “A me non farebbe paura, sono tutte sciocchezze”. Siete proprio sicuri? Guardate il video che segue: nel frattempo vi lasciamo con qualche recensione trovata sulla pagina facebook.
“Ho pensato di morire”
“Non ci tornerò mai più nella mia vita”
“La cosa peggiore che abbia mai visto”

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: